Casalino, libro ritirato: “Piemme edizioni” cancella la data di pubblicazione

0
212
Casalino libro ritirato
Dal profilo Twitter ufficiale di Piemme Edizioni

Casalino libro ritirato – Il libro di Casalino, “Il portavoce”, sarebbe dovuto uscire il 23 febbraio. A causa della crisi di Governo, l’uscita programmata da Piemme è stata bloccata. E mentre girano voci sulla prossima data di pubblicazioni, Casalino stesso minimizza dicendo “È solo la mia storia”.

Ti consigliamo come approfondimento – Conte dice “No” al Governo Draghi: non sarà un suo Ministro

Casalino libro ritirato: “Va bene così

Casalino libro ritirato
Dalla pagina Facebook di Rocco Casalino

Casalino libro ritirato – Rocco Casalino, portavoce dell’ormai ex premier Giuseppe Conte, ha scritto un libro. Il titolo è la perfetta rappresentazione del ruolo da lui ricoperto. “Il portavoce”, edito da Piemme, è un’autobiografia che racconta sacrifici, obiettivi e sete di potere. Il costo previsto era di 17,90 euro e la data fissata il 23 febbraio. Nel frattempo, Matteo Renzi ha smosso le acque creando la crisi di Governo e Conte si è dimesso dall’incarico di premier. È stato in quel momento che Piemme Edizioni ha segnato con una “X” rossa la data d’uscita del libro. Che sia per dare spazio al terremoto di Palazzo Chigi o per la paura di finire in secondo piano, Rocco Casalino ha commentato dicendo “È solo la mia storia. Va bene così”. Di parere diverso, invece, sono i suoi seguaci e i suoi dissertatori. Per loro, il libro del braccio destro dell’ex premier era davvero molto atteso. Nel primo caso, il motivo è che il portavoce ha aiutato Conte ad acquisire subito notorietà. Nel secondo caso, c’è la voglia di rimarcare le ombre del passato, il periodo del Grande Fratello e la vita privata.

Ti consigliamo come approfondimento – Draghi premier, accettato l’incarico con riserva: il via all’esecutivo

Casalino libro ritirato: in attesa del 16 febbraio

Casalino libro ritirato
Dal profilo Facebook ufficiale di Rocco Casalino

Casalino libro ritirato – Dopo i fatti di Palazzo Chigi, la casa editrice Piemme ha comunicato che la prossima uscita è fissata al 16 febbraio. “Rocco studia duramente, è il più bravo della classe, la matematica gli piace e gli riesce facile. Così, tornato in Italia, si iscrive alla facoltà di ingegneria”. Comincia così l’anticipazione del libro scritta da Mondadori nella newsletter.

L’autobiografia del portavoce diventa l’emblema di un riscatto, per raccontare ai lettori “dove si può arrivare” con sudore e impegno. Tra le pagine, si leggeranno “tante vite vissute, tante lezioni imparate, tanta fame di farcela a tutti i costi”. Insomma, un riassunto che va dai primi passi fino al diventare uno degli “uomini più decisivi” del Governo. “Sono orgoglioso di dove sono arrivato. È non è tanto per il ruolo che ricopro, ma perché non dimentico mai da dove sono partito. Cioè, dalle condizioni più svantaggiate dall’universo”, ha dichiarato Casalino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici + 13 =