Frana Casamicciola, cane salvato dopo 72 ore bloccato in macchina: “Gli manca il suo padrone”

0
102
casamicciola cane
Fonte: Facebook

Casamicciola cane ritrovato dai Vigili del Fuoco dopo 3 giorni che era rimasto bloccato in auto. La dirigente della Protezione Civile racconta le operazioni di salvataggio. Il cane che ha perso il padrone è stato affidato alle cure di una nuova famiglia. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Auto si schianta contro albero, muore 26enne alla guida: è mistero sulla laurea annunciata ma inesistente

Casamicciola cane: il ritrovamento nell’auto 

anziano salva cane, casamicciola caneLa storia risale a qualche giorno fa. A ritrovare il cane sono stati i Vigili del Fuoco a tre giorni dalla frana che ha interessato la zona dell’isola. L’auto in questione era ribaltata per metà, ma i soccorsi di sono potuti accorgere del cane grazie ad i vetri appannati e al suo continuo abbaiare. Le operazioni di soccorso sono state difficile, ma dopo svariate ore il cane è stato fatto uscire. Le operazioni sono state descritte in un comunicato della dirigente della Protezione civile della Campania, Claudio Campobasso. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Sciopero benzinai e aree di servizio sulle autostrade per 72 ore dal 13 al 16 dicembre

Casamicciola cane: il cane sedato prima del salvataggio 

malessere del cane, casamicciola cane“Non è stato facile avvicinare il cane, particolarmente aggressivo perché rimasto chiuso in auto per tre giorni, ma ci siamo riusciti. Era rimasto chiuso per 72 ore in macchina e forse gli mancava anche il suo padrone. Siamo stati costretti a chiamare dei veterinari che lo hanno sedato. Intanto è stato sistemato in un recinto sistemato dai volontari”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – La piccola Diana Pifferi ha mangiato il suo pannolino, trovati pezzetti nello stomaco

Casamicciola cane trova una nuova famiglia dopo la morte del padrone

animali abbandonati, casamicciola caneI Vigili del Fuoco che stavano scavando nel fango in quelle zone hanno purtroppo accertato che il padrone del cane è una delle vittime accertate della frana. L’animale domestico è stato inizialmente dato alla custodia di alcuni volontari. Tuttavia dopo poche ore un aggiornamento rende noto che una persona si è resa disponibile per adottarlo. Il cane ha trovato quindi una nuova casa. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

7 + 2 =