Caserta, crolla palazzo dopo esplosione: anziani intrappolati sotto macerie

0
558
Caserta crollo
Dall'account Twitter dei Vigili del Fuoco

Caserta crollo di una palazzina dopo un esplosione a San Felice a Cancello. Diverse persone sotto le macerie tra cui una coppia di anziani. Sul posto i Vigli del Fuoco hanno iniziato le operazioni di scavo.

Ti suggeriamo come approfondimento – Lopalco, parole shock: “A Natale non andiamo a casa dei No Vax e non invitiamoli”!

Caserta crollo palazzina dopo esplosione: le cause 

Caserta crollo, Campania esplosione commissariato,L’esplosione è avvenuta questa mattina a Cancello Scalo, frazione di San Felice in provincia di Caserta. Secondo le prime indiscrezioni l’esplosione sarebbe stata causata da una fuga di gas e sarebbe stata del tutto accidentale. Pochi minuti l’esplosione avvenuta alle 6.30, la palazzina, epicentro della fuga di gas, è crollata su sé stessa. Sul luogo i Vigili del Fuoco, nonché le Forze dell’Ordine. Si cercano almeno due dispersi, una coppia di anziani che dovrebbe trovarsi sotto le macerie. Individuata già una donna di circa 74 anni, le cui urla hanno attirato l’attenzione dei soccorsi. I Vigli del Fuoco sono riusciti ad estrarre la donna viva, che è stata portata subito al Pronto Soccorso. Per trovare gli altri dispersi i soccorsi stanno utilizzando anche l’aiuto dei cani molecolari. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Omicidio suicidio Sassuolo, una testimone rivela sconvolgenti minacce

Caserta crollo palazzina: le testimonianze dei vicini 

Caserta crollo, Campania esplosione commissariato,La terribile esplosione ha svegliato l’intero vicinato. Arrivano sui social già le prime testimonianze della terribile vicenda. Alcuni vicini hanno definito l’espulsione come “vero e proprio terremoto”. I residenti si sono riversati per strada ancora in pigiama e particolarmente scossi. Prima dell’arrivo delle Forze dell’Ordine sembra che i vicini abbiano tentato di iniziare da soli le operazioni di ricerca dei dispersi. Sono state condivise anche diverse foto delle condizioni dei palazzi adiacenti. L’esplosione della palazzina ha causato gravi danni anche alle abitazioni vicine. Finestre rotte, balconi crollati e diverse crepe ai muri. Le macerie hanno danneggiato inoltre alcune macchine situate su Via Napoli, luogo dell’esplosione. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici + dieci =