Caserta, il dj Joseph Capriati accoltellato dal padre. É grave

0
366
dj Joseph Capriati accoltellato
Dal profilo Facebook di Joseph Capriati

Dj Joseph Capriati accoltellato dal padre dopo una lite. Il giovane 33enne è stato dichiarato in pericolo di vita per le ferite riportate. Il padre di 60 anni, Pietro Capriati è stato già preso in custodia dalla polizia di Caserta per tentato omicidio. Il figlio Joseph è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Caserta. La prognosi resta riservata. 

Ti consigliamo come approfondimento – Campania diretta De Luca: “Forniremo una tessera di vaccinazione”

Dj Joseph Capriati accoltellato: il litigio tra padre e figlio 

dj joseph capriati accoltellato
Dall’account Instagram di Joseph Capriati

Dalla ricostruzione effettuata dagli inquirenti evince che il litigio sia avvenuto per futili motivi nell’ambiente domestico della famiglia Capriati. Lo scontro è degenerato dalle parole ai fatti quando Pietro Capriati ha preso un coltello dalla cucina per colpire il figlio. Joseph è stato portato in ospedale con un grave taglio nella parte alta del torace. La profonda ferita e la grande perdita di sangue da essa causata pongono il 33enne in pericolo di vita. Nel litigio in questione avrebbero preso parte anche gli altri componenti della famiglia Capriati. Pietro sarebbe però stato l’unico ad aver utilizzato violenza sul figlio. Il dj è residente in Spagna, ma a causa della pandemia da Covid era tornato a Caserta presso la casa dei genitori. Tra le sue ultime foto pubblicate su Instagram spicca quella con la nonna. “Il mio significato del Natale è avere la fortuna di una grande e unita famiglia.” 

Ti consigliamo come approfondimento – Rider Napoli, Gofundme blocca la raccolta fondi per accertamenti

Dj Joseph Capriati accoltellato: chi è 

dj Joseph Capriati accoltellato
Dal profilo Facebook di Joseph Capriati

Joseph Capriati, all’anagrafe Giuseppe, è un deejay casertano noto in ambito nazionale. Il suo talento lo ha portato ad esibirsi in diverse parti del mondo. Dopo diversi tour effettuati negli Stati Uniti, Joseph ha presenziato anche in numerosi festival internazionali della musica. Come ad esempio Tomorrowland  in Belgio, Fabric nel Regno Unito e Berghain in Germania. Tra le sue esibizioni più famose spicca quella a Miami nel 2017, dove il deejay ha battuto il suo record esibendosi ininterrottamente per ben 25 ore e 30 minuti. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 + 16 =