Caso Will Smith, a rischio suo Oscar. Offerti 30 mln per un match tra i due

0
322
caso will smith

Caso Will Smith, dopo lo schiaffo in diretta la polemica non si è ancora spenta riguardo a quello che è stato definito come una violazione di condotta. L’Academy nella giornata di oggi potrebbe riunirsi per parlare di una sanzione ai danni dell’attore o addirittura in caso estremo alla richiesta di restituire la statuetta che ieri sera ha vinto. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Oscar choc, Will Smith picchia in diretta Chris Rock ma vince miglior attore

Caso Will Smith, potrebbe davvero perdere l’Oscar? 

oscar will smith, caso will smith
Fonte: YouTube

Un dubbio legittimo, ma al momento le principali testate statunitensi considerano questa opzione molto improbabile. Se accadesse sarebbe sicuramente una decisione storica. L’Academy subito dopo lo schiaffo in diretta ha fortemente condannato il gesto con un tweet sui social affermando che la violenza verrà sempre condannata sul palco degli Oscar. Riguardo la riunione di emergenza che dovrebbe tenersi nella giornata di oggi, una nota ufficiale da parte dell’organizzazione è stata già rilasciata. “L’Academy condanna le azione di Will Smith avvenuto durante lo show di ieri sera. Abbiamo ufficialmente aperto un’inchiesta sull’incidente e considereremo possibili sanzioni e conseguenze in accordo con il nostro Statuto di condotta”. Si fa in questo caso riferimento al codice di condotta redatto nel 2017 dopo lo scandalo di Harvey Weinstein. Si tratta di un codice di valori etici che tutti gli invitati devono rispettare e sostenere.   

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli avrà la sua Accademia di Cinema. La Regione approva il progetto

Caso Will Smith, offerti 30 mln di dollari per un match 

caso will smith
Dalla pagina Instagram di Jake Paul

Il caso ormai mediatico è diventato un trend sui social già dalla giornata di ieri. Tra meme e commenti degli utenti, la notizia non accenna ad essere dimenticata sul web. Tra le ultime opinioni a riguardo c’è quello dello youtuber americano Jake Paul che ha offerto 30 milioni di dollari per vedere combattere sul ring i due protagonisti della serata degli oscar. “Ho pronti 15 milioni per Will Smith e 15 milioni per Chris Rock. Facciamolo ad agosto nella card del mio evento”. Lo scrive Jake Paul sul suo account Twitter. Sicuramente una provocazione a cui né Will Smith, né Chris Rock presteranno presumibilmente attenzione. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Premio Oscar più inclusivo: arrivano nuove regole per assegnare i premi

Caso Will Smith, l’attore pubblica le sue scuse 

caso will smith
Dall’account Instagram di Will Smith

Intato sempre tramite i suoi canali social, Will Smith ha pubblicato su Instagram delle lunghe scuse dove per la prima volta si scusa anche con Chris Rock. “La violenza in tutte le sue forme è velenosa e distruttiva. Il mio comportamento agli Academy Awards di ieri sera è stato inaccettabile e imperdonabile […] Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris. Ho esagerato e ho sbagliato. Sono imbarazzato e le mie azioni non erano indicative dell’uomo che voglio essere”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × cinque =