Shock: Ragazza di 13 anni muore dopo esser stata colpita da un cavallo

0
235

Cavallo colpisce ragazza di 13 anni. Ricoverata in ospedale la giovanissima aveva riportato un gravissimo trauma cranico dopo aver preso un calcio da un cavallo. L’episodio si è verificata lo scorso giovedì ed oggi è arrivata la trsite notizia.

Ti consigliamo come approfondimento- Incidente in resort, bimbo di 10 anni morso da uno squalo mentre nuotava in piscina

Cavallo colpisce ragazza di 13: dopo 10 giorni di agonia la giovane non ce l’ha fatta

Cavallo colpisce ragazzaCavallo colpisce ragazza. E’ morta la 13enne colpita dal calcio di un cavallo lo scorso giovedì in un maneggio di San Martino in Rio, Emilia Romagna. Arianna Giaroli, questo il nome della vittima, si è spenta nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Parma. Era arrivata in elicottoro in condizioni disperate e con un grave trauma cranico. Dopo circa dieci giorni di agonia, nonostante le cure dei sanitari, la giovane ha esalato il suo ultimo respiro. La giovane praticava equitazione nel centro ippico “Il Vigneto” di via Carpi ormai da anni. E’ stata aperta un’inchiesta per determinare al meglio le dinamiche dell’incidente. Arianna Giaroli lascerà un vuoto tremendo nella propria famiglia alla quale auguriamo il meglio e facciamo le più sentite condoglianze nella speranza che una fatalità del genere non si verifichi più.

Ti consigliamo come approfondimento- Cane Nebbia muore morso da una vipera per salvare l’educatrice: si apre raccolta fondi per salvare animali in cattività

Com’è avvenuto l’incidente?

Cavallo colpisce ragazzaSu come sia avvenuto l’incidente si hanno ancora dei dubbi. A trovare Arianna stesa in terra di fianco al cavallo e già priva di sensi era stata una sua compagna di equitazione. Subito sono stati allertati i soccorsi. Pare che la Giaroli non fosse in sella e che stesse conducendo il cavallo con le redini proseguendo a piedi. Poi, d’improvviso, la tragedia. Sin dai primi controlli in ospedale le condizioni di Arianna sono apparse molto critiche. Il calcio del cavallo sarebbe stato così forte da generare un trauma cranico gravissimo. La giovane non sarebbe migliorata neanche dopo aver subito un intervento nel reparto di rianimazione.