Per il TgR Campania, De Laurentis vende il Napoli. La Società smentisce

0
1136
Cessione Napoli calcio smentita

Cessione Napoli calcio smentita: la società calcistica del Napoli smentisce la notizia in un comunicato. La notizia della possibile cessione era stata data sul Tg Regionale della Campania e quindi la società sportiva ha smentito l’episodio.

Ti consigliamo come approfondimento-FIGC respinge il ricorso a De Laurentis. Nel 2024 vende il Napoli o il Bari?

Cessione Napoli calcio smentita dopo il servizio del Tg

Dalla pagina Facebook della Società Sportiva Calcio Napoli

Una notizia shock ha sconvolto i tifosi napoletani. Infatti, al Tg Regionale della Campania è stata data una notizia riguardante una cessione della società sportiva calcistica del Napoli. Secondo i giornalisti il presidente Aurelio De Laurentis avrebbe venduto il Napoli per 650 milioni. La Società Sportiva Calcio Napoli ha voluto immediatamente smentire la notizia in un comunicato apparso sul sito ufficiale della società. Si alludeva nel servizio giornalistico che il Presidente Aurelio De Laurentis volesse vendere il Napoli per ritornare a vivere in California. Le allusioni sono apparse anche perché negli ultimi giorni di ritiro a Dimaro il presidente De Laurentis avrebbe seguito poco la strada. Sono mesi che le indiscrezioni su una possibile cessione del Napoli diventano sempre maggiori. Il comunicato sarà la definitiva parola fine?

Ti consigliamo come approfondimento-Italia ripescata? Mancini: “Siamo pronti. Noi come la Danimarca nel 92”. Le parole della FIGC

Cessione Napoli calcio smentita: il comunicato

italia rivalità calcio coppe italiane, super league calcio, scudetto inter assembramentiIl comunicato della SSC Napoli: “Improvvisamente la Rai afferma, in un servizio sul Tg Regionale della Campania, che il Napoli sarebbe stato venduto a un fondo per 650 milioni. In una situazione normale, una bufala di questo tipo non andrebbe nemmeno smentita, ma visto che la Rai (che parla di ‘indiscrezioni’) è ‘servizio pubblico’, siamo costretti a farlo. De Laurentiis non ha intenzione di vendere il Napoli e non c’è alcuna trattiva in corso. Tra l’altro, in passato, ha rifiutato offerte vicine al miliardo di dollari. L’aggancio che viene fatto, per cavalcare queste ‘indiscrezioni’, è che il presidente De Laurentiis vorrebbe vivere negli ‘States’. De Laurentiis ha sempre vissuto tra Los Angeles e l’Italia. Da poco è rientrato da un soggiorno di circa un mese nella sua residenza in California. Non ha bisogno di vendere il Napoli per soggiornare negli Stati Uniti quando i suoi impegni lo richiedono”.

Ti consigliamo come approfondimento-Nasce la Super League: il nuovo progetto che scuote il mondo del calcio

Cessione Napoli calcio smentita: sarà vero?

Caso multiproprietà Napoli Bari Figc
Dal profilo Twitter di Aurelio De Laurentis, presidente del Napoli, e dalle pagine Facebook della SSC Napoli, SSC Bari e della Figc, Federazione Italiana Giuoco Calcio

Si ricordi, infatti, che la FIGC ha respinto il ricorso sulle multiproprietà di club professionistici presentato dalla famiglia De Laurentis. Dunque, molto probabilmente la famiglia De Laurentiis sarebbe costretta a cedere o il Bari o il Napoli entro il 30 giugno 2024. Notizie simili a queste saranno tantissime entro il 2024. Infatti, ci saranno moltissime fake news o notizie considerate vere che gireranno sui social. L’unica cosa certa è che alcuni tifosi attaccano il presidente De Laurentis dopo le ultime cessioni. Infatti, negli ultimi giorni sono nati alcuni gruppi di persone che attraverso l’hashtag #A16 insultano il patron del Napoli. Tali tifosi vorrebbero che il presidente sia più vicino a loro e alla squadra. Ma gli si chiede prevalentemente che utilizzi più soldi per essere sempre più competitivi. Dopo il comunicato la situazione cambierà oppure peggiorerà? Anche perché spesso i tifosi del Napoli vedono problemi ovunque.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 − 4 =