Chiara Matrojanni, morta a Nola, ha postato qualche tempo fa una storia sugli incidenti stradali

0
1582
Chiara Mastrojanni morta incidente Nola
Fonte FanPage

Chiara Mastrojanni morta incidente Nola: la ragazza morta la scorsa notte a seguito di un incidente stradale aveva parlato in passato degli incidenti stradali sui social. La ragazza, infatti, in un post aveva condiviso un articolo in cui si parlava dell’aumento degli incidenti stradali. Sul sito dell’Università Suor Orsola Benincasa è stata pubblicata una nota di cordoglio.

Ti consigliamo come approfondimento-Chiara Mastrojanni, 23 anni, morta a Nola in un incidente in moto

Chiara Mastrojanni morta incidente Nola: post sui social sugli incidenti stradali

chiara mastrojanniChiara Mastrojanni, la ragazza di 23 anni morta in un incidente stradale, aveva parlato sui social qualche tempo fa proprio di incidenti stradali. La ragazza pare che abbia condiviso un articolo in cui si parlava di incidenti stradali. Nell’articolo in questione si parlava dei divieti di mettersi alla giuda di auto o moto in stati alterati di salute. Infatti, parlava del divieto di mettersi alla guida se si faceva uso di stupefacenti o eccessivo uso di alcol. Sembra davvero assurdo che poi abbia perso la vita proprio lei in un’incidente stradale. Al momento non sono ancora noti aggiornamenti sulla vicenda. Bisognerà capire come mai il guidatore della moto abbia perso il controllo. Tra le tante ipotesi al vaglio degli inquirenti c’è proprio la possibilità che l’uomo fosse in stato di salute alterato. Ripetiamo al momento si tratta solo di un ipotesi che potrebbe, si spera, essere smentita.

Ti consigliamo come approfondimento-Incidente Aliscafo, neonata sbalzata fuori dal passeggino. Il padre: “Salva per miracolo”

Chiara Mastrojanni morta incidente Nola: post cordoglio dell’Università Suor Orsola Benincasa

Dalla Pagina Facebook dell’Università “Suor Orsola Benincasa”

Nel frattempo, in mattinata è apparsa una nota di cordoglio dell’Università Suor Orsola Benincasa. La ragazza, infatti, era iscritta alla magistrale in programmazione amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali presso l’ateneo campano. La nota in questione riporta: “Lucio d’Alessandro, Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa, a nome di tutta la comunità dell’Ateneo esprime sincero cordoglio per la tragica scomparsa della studentessa Chiara Mastroianni, dottoressa in scienze dell’educazione e attualmente laureanda magistrale in programmazione amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali. Un abbraccio da noi tutti alla sua famiglia ed ai suoi colleghi di corso”. Oltre a tale nota ci sono stati diversi messaggi di cordoglio alla famiglia sui social. La vicenda, come detto, al momento ha troppi aspetti ancora avvolti nel mistero. Solo le indagini delle Forze dell’Ordine potranno aiutare a capire meglio le dinamiche.

Ti consigliamo come approfondimento-Automobile, tutti i controlli da fare prima delle vacanze

Chiara Mastrojanni morta incidente Nola: i dati del 2021

incidente brescia, Sara Ricciardiello appello social,L’anno scorso i dati degli incidenti stradali erano in netto aumento rispetto all’anno precedente. Bisogna sottolineare che il 2020 fu notevolmente caratterizzato dalle chiusure del Covid, ma i dati sono nettamente troppo elevati. Infatti, nel 2021 sono 2.875 i morti in incidenti stradali in Italia (+20,0% rispetto all’anno precedente), 204.728 i feriti (+28,6%) e 151.875 gli incidenti stradali (+28,4%), valori tutti in crescita rispetto al 2020 ma ancora in diminuzione nel confronto con il 2019 (-9,4% vittime, -15,2% feriti e -11,8% incidenti). Le vittime entro le 24 ore sono 2.397 mentre si contano 478 deceduti dal secondo al trentesimo giorno dall’evento. Tra i comportamenti errati alla guida i più frequenti si confermano la distrazione, il mancato rispetto della precedenza e la velocità troppo elevata. I tre gruppi costituiscono complessivamente il 39,7% dei casi (78.477), valore stabile nel tempo. In questi primi mesi dell’anno i dati sembrerebbero in salita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × due =