Chico Forti libero: il connazionale dopo vent’anni torna in Italia

0
806
Chico Forti libero
Immagine presa dalla pagina facebook del comune di San Mauro Torinese

Chico Forti libero: lo annuncia il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in un lungo post su Facebook. Da vent’anni stava scontando la pena al Dade Correctional Institution di Florida City vicino Miami. Il Governatore della Florida ha accolto l’istanza di Chico di avvalersi della Convenzione di Strasburgo.

Ti consigliamo come approfondimento – Anonymous contro la polizia americana: giustizia per George Floyd
Chico Forti libero, l’annuncio di Di Maio su Facebook
cardarelli Chico Forti libero
Dal pagina Facebook ufficiale del ministro degli Esteri Di Maio

Ho una bellissima notizia da darvi: Chico Forti tornerà in Italia. L’ho comunicato alla famiglia e ho informato il presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio. Il Governatore della Florida ha accolto l’istanza di Chico di avvalersi dei benefici previsti dalla Convenzione di Strasburgo e di essere trasferito in Italia”. Questo l’incipit del post del Ministro degli Esteri.

Luigi Di Maio ha poi così continuato: “Si tratta di un risultato estremamente importante, che premia un lungo e paziente lavoro diplomatico. Non ci siamo mai dimenticato di Chico, che potrà avvalersi della possibilità di tornare nel suo Paese vicino ai suoi cari. Sono personalmente grato al Governatore DeSantis e all’Amministrazione Federale degli Stati Uniti”.

Infine, il titolare della Farnesina invia un ringraziamento speciale al Segretario di Stato Mike Pompeo. Con lui il ministro degli Esteri ha seguito la vicenda e ha svolto un ruolo importante per arrivare a questo risultato.

Ti consigliamo come approfondimento – Liberati i pescatori in Libia. Il premier vola a Bengasi

Chico Forti libero, chi è il connazionale liberato?

Chico Forti libero
Immagine presa dal profilo facebook di Luigi Di Maio

Chico Forti, all’anagrafe Enrico Forti, è un ex produttore televisivo e un ex velista italiano. Nel 1979 inizia a praticare il windsurf grazie a Karl Heinz Stickl (ex campione del mondo di windsurf) sul Lago di Garda. Ha partecipato a sei mondiali e a due europei di windsurf. Ha vinto il Campionato italiano di vela nel 1990.

Nel 2000 è stato condannato per omicidio negli Stati Uniti. Chico Forti si è sempre dichiarato innocente e vittima di un errore giudiziario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 2 =