Dopo la Russia arriva il pericolo Cina: spunta la base segreta in Cambogia

0
741
Cina Cambogia

Stati Uniti in allerta per l’accordo Cina Cambogia. Si tratterebbe di un patto segreto che prevede l’installazione di una base segreta per l’esercito cinese. Dopo Gibuti, Pechino si spinge sul Golfo di Thailandia. Per il Washington Post ci sono pochi dubbi, le mire cinesi si proiettano verso la costruzione di un grande esercito. Entro il 2030, si stima che Pechino avrà 460 navi da guerra. Perché gli USA sono così intimoriti dall’idea che la Cina possa diventare una potenza globale?

Ti consigliamo come approfondimento – Dmitry Medvedev contro l’Occidente: “Sono dei bastar*i. Voglio farli sparire”

Cina Cambogia, il patto segreto che spaventa gli Usa

Cina CambogiaCosì gli Stati Uniti ritornano ad accendere una luce d’allarme sulla Cina. Pechino strizza l’occhio a Phnom Pehn, la Cambogia ospiterà una base segreta per l’esercito cinese? I primi timori e le prime avvisaglie risalgo al 2019. Circolavano delle voci circa un possibile accordo segreto tra la Cina e la Cambogia. Il patto prevedeva che l’Esercito Popolare di Liberazione, PLA, avrebbe usato una parte della base navale di Ream, in Cambogia. Tali voci furono riportate dal Wall Street Journal, ma il primo ministro cambogiano, Hun Sen, denunciò la notizia come infondata. Hun Sen dichiarò che la Cina era intervenuta come supporto nell’addestramento dell’esercito e nella fornitura di attrezzature militari e logistiche.

Dopo tre anni, sulla questione ritorna il Washington Post, che conferma la costruzione della base segreta cinese a Ream. Questa volta le fonti provengono sia dall’Occidente sia dall’Oriente. Dei funzionari occidentali, in pieno anonimato, riportano che la Cina sta realmente espandendo le sue mire verso il Golfo di Thailandia. Ream sarà presto pronta per essere una base militare. Gli ospiti saranno i militari cinesi del PLA.

Ti consigliamo come approfondimento – Ucraina, 100 giorni di guerra, stupri e orrori: la storia del mondo si riscrive senza trovare pace

Espansionismo Cina Cambogia ospiterà una base segreta?

Cina CambogiaLe fonti occidentali raccontano di minacce, estorsioni, eleganti manovre politiche. Xi Jinping potrebbe star attuando pressioni militari ed economiche sulla Cambogia per espandere la potenza dell’esercito. Le fonti orientali, invece, sottolineano che la base di Ream sarà utilizzata dai militari cinesi, ma avranno spazio anche gli scienziati per condurre ricerche. Nessuna smentita. La conferma potrebbe arrivare giovedì. Dovrebbe tenersi luogo una cerimonia inaugurale in Cambogia. Saranno presenti l’ambasciatore e le autorità cinesi. Secondo il Washington Post, la Cina avrebbe contribuito anche a finanziare la costruzione della base. La smentita, però, arriva da entrambi i Paesi coinvolti. La Cambogia, in particolare, sottolinea che la propria Costituzione non consente la presenza di eserciti stranieri sul proprio suolo. La Cina perturba i sonni americani già da diversi decenni. La forte espansione economica ha difatti ostacolato gli USA in diverse occasioni. Inoltre, il torbido accordo con la Russia di Putin non fa altro che gettare sospetto sul profilo cinese.

Ream potrebbe essere il secondo avamposto dell’esercito cinese. La prima base è a Gibuti, in Africa. Xi Jinping vorrebbe forse creare un grande esercito e portare la Cina al rango di potenza globale? Di base, la Cina vanta la più grande Marina del mondo. 335 navi che diverranno 460 nel 2030, mentre gli USA ne vantano 297. Ciò, però, è un fattore a latere. Poiché senza punti di appoggio, tanti navi potrebbero essere irrisorie. La preoccupazione degli Usa, invece, è rivolta verso l’altro patto firmato dalla Cina con le Isole Salomone. Una preoccupazione condivisa dall’Australia, che chiede ai cinesi più trasparenza. Sta di fatto che i tanti cambiamenti degli ultimi decenni sono forse un indizio che il mondo sta davvero cambiando. Ciò che reputavamo certo non lo è più e forse le potenze mondiali, così come le conoscevamo, necessitano una rivalutazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + quattro =