Napoli, storico cinema Arcobaleno chiude. Rimpiazzato da store cinese

0
336
Cinema Arcobaleno Napoli
Foto dal profilo Facebook ufficiale del Cinema Arcobaleno

Cinema Arcobaleno Napoli: lo storico teatro multisala del quartiere Vomero chiude i battenti. Non riuscirà a riaprire nell’era post Covid perché rimpiazzato da un megastore cinese. Negli anni cinquanta, era nato come “Cinema Stadio”. Subito dopo gli anni novanta, era diventato multisala. “Oggi è un giorno triste per i cinefili partenopei”, ha dichiarato Gennaro Capodanno, ex presidente della Municipalità Vomero-Arenella.

Ti consigliamo come approfondimento – Colori regioni, in arrivo la nuova ordinanza. Cosa cambia dal 29 marzo

Cinema Arcobaleno Napoli: la storia del Multisala

Cinema Arcobaleno Napoli
Immagine dal Profilo Facebook ufficiale del Cinema Arcobaleno

Cinema Arcobaleno Napoli – Era sorto negli anni cinquanta con il nome “Cinema Stadio”. Il nome era legato alla vicinanza con lo Stadio “Collana”, che ospitava le partite del Calcio Napoli. Nella rinomata zona del Vomero, era circondato da molti ristoranti e storici pub. A ricordare i bei tempi dello stabilimento, è stato Gennaro Capodanno, ex presidente della Municipalità Vomero-Arenella e presidente del Comitato Valori Collinari. “Successivamente, con il boom delle sale cinematografiche, agli inizi degli anni novanta, si ebbe la trasformazione con la nascita della multisala; con quattro sale e un’offerta variegata che comprendeva anche film d’autore e blockbuster. Proprio a poche centinaia di metri dalla sala in chiusura, in via Cimarosa, nacque nel lontano 1909 l’embrione di una delle più grandi case di produzione cinematografiche italiane: la Titanus!”, ha raccontato il presidente.

Ti consigliamo come approfondimento – “Io feto, tu aborto”, biglietti choc per deridere la compagna di scuola

Cinema Arcobaleno Napoli: la chiusura

Cinema Arcobaleno NapoliCinema Arcobaleno Napoli: lo storico multisala chiude definitivamente i battenti. “Oggi è un giorno triste per i cinefili partenopei; ma anche per tutti quei vomeresi che, in oltre sessant’anni di vita, hanno avuto occasione di trascorrere in quelle sale tante bellissime ore”, ha dichiarato Gennaro Capodanno. Proprio oggi, infatti, sono incominciati i lavori per l’apertura di un megastore cinese. Si tratta del terzo negozio sorto nel quartiere nel giro di pochi anni.

Purtroppo, sulla stessa scia del Cinema Arcobaleno, c’è anche il cinema-teatro “Acacia”. A causa della crisi dovuta alla pandemia da Coronavirus, potrebbe cambiare volto e destinazione d’uso. L’ipotesi più probabile è la trasformazione in una pasticceria o in un negozio di alimentari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − 6 =