Cinema: la classifica dei dieci film più belli del 2019

0
163
Disney cinema

Il 2019 è stato un anno di grande cinema. Doverosa è una classifica dei lungometraggi che hanno colpito critica e pubblico nell’anno appena trascorso. Ecco i dieci film più belli del 2019 secondo Informa Press.

Ti consigliamo come approfondimento – 30 film in 30 giorni: la Disney offre il lavoro dei sogni

Cinema 2019: la classifica dei 10 film imperdibili

avengers

  • 10. Martin Eden. Il film, diretto dal campano Pietro Marcello, è tratto dall’omonimo romanzo. Presentato alla 76ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, è un’accurata ricostruzione storica e colpisce soprattutto per l’interpretazione di Luca Marinelli.
  • 9. Avengers Endgame. Attualmente è primo per incassi nella storia del cinema: superati abbondantemente i 2 miliardi e mezzo di dollari. Un colosso appartenente all’universo cinematico Marvel, con un cast “spaventoso” tanto quanto lo schiocco di dita di Thanos!
  • 8. Toy Story 4. Non poteva mancare un pilastro dell’animazione. Il quarto capitolo prodotto dalla Pixar e distribuito da Walt Disney si conferma come sempre re di incassi e critica. Racconta le avventure dello sceriffo Woody, dell’astronauta Buzz Lightyear e di un nuovo personaggio, Forky.
  • 7. Marriage Story. Diretto da Noah Baumbach e impreziosito dalle magistrali interpretazioni di Adam Driver e Scarlett Johansson, è un film tecnicamente ricercato, contraddistinto da una grana particolare, stile film amatoriale. Racconta di un matrimonio che si spegne inesorabilmente tra incomprensioni, errori e opportunità lavorative.
Ti consigliamo come approfondimento – Massimo Troisi rivive in “Da domani mi alzo tardi”

I film del 2019

  • Oscar 20206. Star Wars: L’ascesa di Skywalker. Un capitolo forse poco “coraggioso” ma che fa rivivere ai nostalgici una storia meravigliosa. Corona più di quarant’anni di storia cinematografica, con colonne sonore suggestive e messaggi positivi, soprattutto per fan storici.
  • 5. Once Upon a Time in… Hollywood. L’ultima fatica scritta e diretta da Quentin Tarantino: commedia, drammatico, western, thriller… tutto! Tra realtà e finzione, ispirandosi a uno dei crimini più efferati della storia americana, troviamo la storia di Rick Dalton e della sua controfigura, Cliff Booth. L’interpretazione di Leonardo DiCaprio e di Brad Pitt è coinvolgente – amici nel film e, sembrerebbe, anche nella vita.
  • 4. J’accuse (in italiano: L’ufficiale e la spia). L’ultimo film di Roman Polanski è un lungometraggio che narra le vicende di Alfred Dreyfus, militare francese di fine ottocento, e le peripezie che affronta per un’accusa ingiusta. Suggestiva la fotografia e il colonnello Picquart è interpretato da un Jean Dujardin illuminato.
Ti consigliamo come approfondimento – Bud Spencer: Napoli omaggia il gigante buono 

La top 3 dei film del 2019

cinema3. Parasite. Questo capolavoro di Bong Joon-ho è il racconto di una famiglia immersa nel degrado. Una famiglia che diventa parassita di un’altra, in un film che è una critica sociale leggiadra. Povertà e ricchezza sono rappresentate in modo da rendere il film un thriller geniale e ben curato.

2. Joker. L’inizio del Joker, diretto magistralmente da Todd Phillips, analizzato e psicanalizzato. L’interpretazione e la risata di Joaquin Phoenix sono già icona del cinema. Da applausi la Gotham su schermo, l’incontro con la famiglia Wayne e il viaggio interiore che vede Arthur Fleck diventare la nemesi di Batman.

1. The Irishman. Si tratta della vita di Frank Sheeran, veterano della seconda guerra mondiale, che incontra Russell Bufalino prima e il sindacalista Jimmy Hoffa poi. Narrati decenni bui di storia americana attraverso le vicende di tre personaggi, interpretati da un trio tra i più imponenti del cinema: Robert De Niro, Joe Pesci e Al Pacino. Regia, fotografia e dialoghi, con un sapore malinconico, ripercorrono ascesa e declino di un criminale. Un film di Martin Scorzese che elogia la carriera e il filone storico e gangster per 209 incantevoli minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here