Concorsi MEF 2021: in arrivo bandi per 570 nuove assunzioni

0
469
Concorsi MEF 2021

Concorsi MEF 2021: è prevista l’uscita di nuovi bandi per l’assunzione di 570 nuove unità all’interno del Ministero dell’Economia e delle Finanze. La nuova Legge di Bilancio ha autorizzato il MEF a bandire procedure concorsuali per l’anno 2021. Si prevede l’assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato di un contingente complessivo di personale non dirigenziale pari a 570 unità. Di seguito, maggiori informazioni sui bandi in uscita.

Ti consigliamo questo approfondimento – Concorsi Pubblica Amministrazione 2021: in arrivo 30.000 assunzioni

Concorsi MEF 2021: la nuova Legge di Bilancio

Concorsi MEF 2021Il comma 884 della Legge di Bilancio ha autorizzato il MEF a bandire concorsi pubblici per l’assunzione di 550 unità di personale. Il reclutamento di nuovo personale ha la finalità di potenziare le attività e i servizi svolti dalle ragionerie territoriali dello Stato nei confronti degli uffici periferici delle amministrazioni statali, delle altre amministrazioni pubbliche interessate e dei cittadini. Ha, inoltre, lo scopo di rendere più efficienti uffici e strutture della giustizia tributaria e le relative funzioni, anche in materia di sicurezza. Per gli oneri derivanti da tali assunzioni è stata inoltre autorizzata la spesa di euro 5.888.113 per l’anno 2021. È prevista una somma di euro 23.552.453 annui a decorrere dall’anno 2022.

Il comma 886, invece, prevede l’assunzione di altre 20 unità. Queste dovranno essere assunte nel triennio 2021-2023. Tali assunzioni rientrano nel processo di attuazione del programma Next Generation EU. A tal fine è autorizzata la spesa di euro 220.446 per l’anno 2021 e di euro 881.783 annui a decorrere dall’anno 2022.

Ti consigliamo questo approfondimento – Concorso Allievi Marescialli 2021: bando per 438 posti nelle Forze Armate

Concorsi MEF 2021: i diversi bandi

Concorsi MEF 2021I posti disponibili in totale saranno dunque 570. Saranno così ripartiti:

  • 350 unità di Area III, posizione economica F1;
  • 100 unità di Area II, posizione economica F2 (da destinare alle ragionerie territoriali dello Stato);
  • 100 unità di Area III, posizione economica F1. Di questi 60 sono da destinare alle commissioni tributarie e 40 al Dipartimento dell’amministrazione generale del personale e dei servizi;
  • 20 unità di Area III, posizione economica F1, da destinare al Dipartimento della ragioneria generale dello Stato.
Ti consigliamo questo approfondimento – Concorso Banca Italia 2021, 105 posti a tempo indeterminato: i requisiti

Concorsi MEF 2021: informazioni utili

Concorsi MEF 2021Per poter partecipare ai concorsi sarà necessario il possesso della laurea o del diploma. I requisiti relativi ai titoli di studio varieranno a seconda del profilo per cui si presenterà la candidatura.

Non ci sono ancora informazioni certe sull’organizzazione dei concorsi, sulla modalità di presentazione delle domande e sullo svolgimento delle prove. Gli interessati dovranno attendere l’uscita dei bandi ufficiali. Invitiamo pertanto i lettori a consultare il sito della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, nella sezione Concorsi ed Esami, e il sito ufficiale del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 1 =