Concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022, 1.758 posti: bando in Gazzetta

0
711
concorso vice ispettore polizia poliziotto avvelena mamma
Ph dalla pagina Facebook ufficiale della Polizia di Stato

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando del concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022. I posti messi a disposizione, anche per i civili, sono 1.758. Vi saranno due procedure: una riservata a VFP1e VFP4 e l’altra ai cittadini non volontari. Ci si potrà candidare fino al 19 maggio 2022. Sono previste prove selettive, seguite da un corso di formazione. Per inoltrare la domanda sarà necessario possedere SPID e PEC.

Ti consigliamo come approfondimento – Caro bollette, in Senato discussione sui rincari, cosa cambierà? Il commento di Riccardo Nencini

Concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022: le due procedure concorsuali

boviar Regione Campania, concorso inps, concorso allievi finanzieri, Personale ATA graduatorie terza fascia

Il concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022 prevede due procedure concorsuali:
• La prima è riservata a tutti i volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) e ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4);
• La seconda è per i cittadini italiani non volontari.

I primi 1.055 posti (di cui 791 uomini e 264 donne) sono destinati a:
• Volontari in ferma prefissata di un anno, in servizio da almeno sei mesi dalla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso;
• Volontari in ferma prefissata quadriennale in servizio o in congedo.

Agli altri 703 posti (di cui 527 uomini e 176 donne) potranno accedere tutti i cittadini italiani.

Ti consigliamo come approfondimento – Allarme Antartide: il ghiaccio marino si sta sciogliendo. E’ ai minimi storici

Requisiti per la partecipazione

Concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022Per poter partecipare al concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022 bisogna essere in possesso di alcuni requisiti specifici
Cittadinanza italiana;
Godimento dei diritti civili e politici;
• Età compresa tra i 18 e i 27 anni (compiuti). Per i candidati partecipanti alla riserva dei posti di cui all’articolo 1, lettera a), il limite di età è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio militare prestato e comunque non superiore a tre anni;

• Per i candidati al concorso di cui all’articolo 1, comma 1, lettera a), in servizio o in congedo alla data del 31 dicembre 2020, diploma di scuola secondaria di primo grado;
• Per i candidati al concorso di cui all’articolo 1, comma 1, lettera a), arruolati dal 1° gennaio 2021 e per i candidati al concorso di cui all’articolo 1, comma 1, lettera b), diploma di scuola secondaria di secondo grado che consente l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario, fatta salva la possibilità di conseguirlo entro la data di svolgimento della prova di esame;
Possesso delle qualità morali e di condotta previste dall’articolo 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, nonché dei requisiti di cui all’articolo 5, comma 2, del decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443;
Efficienza fisica e idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio di polizia penitenziaria;
Assenza provvedimenti di destituzione dall’impiego presso una pubblica amministrazione, non aver riportato condanna a pena detentiva per delitto non colposo, non essere o non essere stati sottoposti a misura di prevenzione;
Non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego presso una pubblica amministrazione;
• Non aver svolto servizio nelle Forze Armate esclusivamente come volontari in ferma breve (VFB) o volontari in ferma annuale (VFA), né essere volontari in ferma prefissata quadriennale in rafferma biennale.

Ti consigliamo come approfondimento – Johnny Depp violento con la moglie, il video shock mostrato al processo

Procedura selettiva e corso di formazione

Concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022La partecipazione al concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022 prevede il superamento della procedura selettiva. Questa sarà così articolata:
Prova scritta, con domande a risposta sintetica o a scelta multipla su cultura generale e programmi della scuola dell’obbligo;

Prove di efficienza fisica;
Accertamenti psico-fisici;
Prova attitudinale.

Inoltre, il concorso per VFP1 e VFP4 prevede una selezione per esame e titoli. Il concorso riservato ai civili prevede, invece, una selezione per esame.

I concorrenti vincitori verranno ammessi, in seguito, al corso di formazione. Gli stessi, previo superamento degli esami di fine corso, dovranno permanere nella sede di prima destinazione per almeno 5 anni.

Ti consigliamo come approfondimento – Crisi del gas, nuove regole sui condizionatori da maggio: multe salatissime a chi non le rispetta

Concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022: domanda di partecipazione

Concorso allievi agenti Polizia Penitenziaria 2022La domanda di ammissione dovrà essere presentata entro il 19 maggio 2022. La modalità di invio è telematica, tramite il portale del Ministero della Giustizia attraverso il quale bisognerà accedere con credenziali SPID.
Ciascun candidato dovrà fornire anche un indirizzo di posta elettronica certificata personale (PEC).

Le date e i luoghi di svolgimento delle prove saranno resi noti a partire da mercoledì 22 giugno 2022 tramite il sito del Ministero della Giustizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 − sei =