Concorso tecnici Agenzia delle Entrate 2022, 100 posti a disposizione: ecco il bando

0
294
730 precompilato quando disponibile

È arrivato il bando del concorso tecnici Agenzia Entrate 2022, finalizzato all’assunzione di 100 funzionari laureati. I cittadini possono presentare domanda fino all’11 aprile 2022. Prevista l’assunzione a tempo pieno e un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Non vi sono limiti d’età per la partecipazione al bando. Tuttavia sono richiesti alcuni requisiti specifici, come l’iscrizione all’albo degli ingegneri o degli architetti.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus psicologo, 600 euro per le sedute di psicoterapia. Come funziona? La parola all’esperto

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022: lavoro per 100 funzionari laureati

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022È da poco stato pubblicato il bando per il concorso tecnici Agenzia Entrate 2022. La gara prevede, nello specifico, l’assunzione di 100 tecnici funzionari.

La figura del tecnico funzionario, nell’Agenzia delle Entrate, si occupa dello svolgimento degli atti con elevata specializzazione tecnica, difficoltà e complessità nei processi catastali, cartografici, estimativi e dell’Osservatorio del mercato immobiliare. Inoltre, nelle strutture operative:

  • Presiede all’accettazione;
  • Si occupa della verifica amministrativa degli atti di aggiornamento del Catasto Edilizio Urbano;
  • Controlla il Catasto Terreni Urbano;
  • Fornisce servizi di consulenza tecnico/estimativa riguardanti beni mobili e immobili per la redazione di perizie, stime e pareri di congruità tecnico-economica;
  • Partecipa all’acquisizione e alla gestione degli immobili, sedi degli uffici della stessa Agenzia delle entrate.

Tutti i posti messi a disposizione sono dislocati lungo la penisola. Unica eccezione è data dalla Valle d’Aosta, regione esclusa dal bando.

Ti consigliamo come approfondimento – Stop Green Pass e obbligo vaccinale: arrivano le date dal Governo

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022: requisiti per partecipare

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022Per poter partecipare al concorso tecnici Agenzia Entrate 2022 è necessario essere in possesso di alcuni requisiti specifici:

  • Diploma di laurea in architettura o ingegneria, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente;
  • In alternativa, laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea, come stabilito dal Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009;
  • Iscrizione alla sezione A dell’Albo degli ingegneri o degli architetti.
  • Cittadinanza italiana;
  • Posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
  • Godimento dei diritti politici e civili;
  • Idoneità fisica all’impiego.

Inoltre, come riportato nel bando, “Sono esclusi coloro che sono stati interdetti dai pubblici uffici; nonché coloro che sono stati destituiti o dispensati ovvero licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero sono stati dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili”.

Non vi sono limiti d’età per la partecipazione al concorso.

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022: le prove previste

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022Il bando di gara del concorso tecnici Agenzia Entrate 2022 prevede il superamento delle seguenti prove:

  • Valutazione dei titoli, nelle modalità indicate nell’art.6 del bando;
  • Prova oggettiva tecnico-professionale;
  • Tirocinio teorico-pratico;
  • Prova orale.

Dopo la valutazione dei titoli, verrà stilata una graduatoria provvisoria, con la quale accederanno alla prova oggettiva tecnico-professionale solo i primi 1000 candidati.

La prova oggettiva tecnico-professionale si comporrà di quesiti a risposta multipla. Ogni candidato dovrà avere conoscenze approfondite circa:

  • Geodesia, Topografica e Cartografia;
  • Scienze e Tecnica delle Costruzioni;
  • Strumenti e tecniche estimali ed elementi di Economia Immobiliare;
  • Normativa in materia di Catasto;
  • Legislazione in materia di edilizia e urbanistica;
  • Elementi di Diritto Amministrativo;
  • Elementi di Diritto Tributario;
  • Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

La suddetta prova può dirsi superata con un punteggio minimo di 21/30. Le modalità e le date per lo svolgimento saranno pubblicate entro il 29 aprile 2022.

Ti consigliamo come approfondimento – Concorso volontari VFP1 2022, 6.000 posti nell’Esercito: ecco come partecipare

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022: il tirocinio e la prova orale

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022

Il passo successivo per il superamento del concorso tecnici Agenzia Entrate 2022 è lo svolgimento del tirocinio teorico/pratico. Avrà una durata di tre mesi, sarà retribuito e si svolgerà presso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate.

Il tirocinio è retribuito ed è finalizzato alla verifica dei comportamenti organizzativi e delle abilità del candidato sull’applicazione delle proprie conoscenze per la risoluzione di problemi operativi.

Per quanto riguarda la prova orale, avrà come oggetto d’esame le stesse materie della prova scritta. Durante questa verifica, il candidato dovrà mostrate anche:

  • Ottima conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, specialmente quelle relative all’aggiornamento del Catasto;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata.

La prova orale potrà essere svolta in presenza o in videoconferenza da remoto. Notizie a riguardo verranno pubblicate in tempo utile sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022: modalità e tempi di partecipazione

Concorso tecnici Agenzia Entrate 2022

La domanda di partecipazione al concorso tecnici Agenzia Entrate 2022 deve essere inoltrata tramite il sito istituzionale dell’ente (qui).

Il candidato dovrà possedere lo SPID e una PEC in fase d’iscrizione, come indicato nel bando ufficiale del concorso (qui).

Il termine di partecipazione scade alle 23:59 di lunedì 11 aprile 2022.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × tre =