Condominio Bologna, amministratore ruba 324mila euro, ora in custodia cautelare

0
999
condominio bologna

Condominio Bologna, noto amministratore ruba 324mila euro dai conti correnti di un suo condominio. La truffa è stata scoperta da alcune indagini della Guardia di Finanza e portato alla custodia cautelare dell’amministratore.

Ti consigliamo come approfondimento – Anziana mummifica il figlio per 9 mesi per la pensione d’invalidità: “Restituirò tutto”!

Condominio Bologna, rubati 324mila euro

Concorso Allievi Marescialli Guardia Finanza 2022; condominio bologna
Dal profilo Facebook ufficiale della Guardia di Finanza

Le indagini della Guardia di Finanza pare abbiano fatto luce su una vera e propria organizzazione ai danni di un condominio di Bologna. Il noto amministratore, di cui non è stato ancora reso noto il nome, pare avrebbe sottratto, con l’aiuto di 2 complici, tra cui un macedone proprietario di una impresa edile, tra il 2017 e il 2021 ben 324mila euro dai propri condomini. Ovviamente, la somma sottratta è stata sequestrata dalle Fiamme Gialle del 2° Nucleo Operativo Metropolitano di Bologna. Il noto amministratore – che gestisce con la moglie oltre 150 condomini a Bologna è ora sotto custodia cautelare per appropriazione indebita emessa dal GIP, Domenico Truppa.

Ti consigliamo come approfondimento – “Porta Potty Dubai&#8221”: influencer si fanno ca**re in bocca per soldi

Condominio Bologna, la truffa

agenzia delle entrate circolare decreto ristori Inps Regione Campania reddito di emergenza, bonus donne disoccupate 2021, bonus affitti contributo fondo perduto, reddito cittadinanza sospeso, condominio bolognaIn base alle indagini coordinate da da Marco Imperato, sostituto procuratore alla procura di Bologna, sono partite diverse perquisizioni nelle province di Ferrara e Ravenna, e pare proprio che l’amministratore spostasse le quote che i condomini versavano regolarmente, sul suo conto personale. Il totale ammonta a circa 324mila euro, somma per la quale sono stati disposti altrettanti sequestri.