Cena condominiale finisce nel sangue: uomo accoltella vicino perché bestemmiava

0
739
Napoli camorra arresti, napoli tabaccaio arrestato, samuele video mamma, Napoli revenge porn, assalto cgil arrestato franzoni,; Agguato Ponticelli

Condominio rissa, uomo di 44 anni è stato arrestato per l’accoltellamento del vicino durante una cena condominiale. Sembra che la lite sia scoppiata perché uno dei due avrebbe bestemmiato ripetutamente durante l’incontro. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Terremoto Napoli, attesa riunione tra sindaci. Si chiede un provvedimento speciale

Condominio rissa: la cena e poi la rissa

rissa ischia, condominio rissaPrima della rissa ci sarebbero state due ammonimenti da parte del 44enne che avrebbe chiesto al suo vicino di smetterla di bestemmiare perché era credente. La vittima però avrebbe ripetuto le bestemmie nonostante l’ammonimento. Secondo le testimoninaze in poco tempo dalle minacce si sarebbe passati alla violenza fisica. Il 44enne avrebbe afferrato due coltelli presenti sulla tavola e avrebbe accoltellato il vicino per ben due volte. Ferito un 60enne che stato trasportato in ospedale ed è ormai fuori pericolo. Sembrerebbe aver riportato ferite sotto il braccio sinistro e nella zona inferiore della schiena.  

Ti suggeriamo come approfondimento – Sorelle violentate in casa, i genitori si difendono: “Accuse fatte per ripicca”

Condominio rissa: scappato il 44enne dopo l’accoltellamento 

Omicidio Vetralla, matias bimbo ucciso, davide paitoni, Napoli madre uccisa, brescia donna tagliata, condominio rissaMentre gli altri vicini presenti alla cena hanno diviso i due uomini, il 44enne che era riuscito ad accoltellare il 60enne è scappato. Dopo l’arrivo delle Forze dell’Ordine che hanno effettuato tutte le rivelazioni del caso è scattata la caccia all’uomo. Il 44enne infatti è rimasto latitante per diverse settimane. L’uomo è accusato di lesioni personale gravissime, nonché altri cariche pendenti per reato alla fede pubblica e al patrimonio. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Mattarella: violenza sulle donne è barbarie sociale ma Meloni difende Gianbruno

Condomino rissa: i commenti del web 

google down, condominio rissaIn molti hanno commentato la notizia ironicamente, alludendo alle innumerevoli discussioni presenti in ogni condominio. Altri hanno sottolineato l’ipocrisia dell’accusato che aveva fatto scoppiare la lite per motivi religiosi. “Quanta ipocrisia in nome di una fede che non è tale e dietro la quale molti si nascondono covando odio, rancore, violenza, cattiveria e indifferenza”.