Conte in diretta dalla Camera dei Deputati: “Serve coesione nel Paese”

0
341
Conte Camera dei Deputati
Dalla pagina Facebook di Giuseppe Conte

Conte Camera dei Deputati: c’è stata oggi alle nove la diretta del premier. Conte ha parlato in diretta sugli argomenti più attesi: Recovery Fund e Mes. Il discorso è stato un preludio per l’imminente Consiglio europeo che avverrà nelle giornate del 10 e 11 dicembre. 

Ti consigliamo come approfondimento – Endometriosi, malattia cronica: 3 milioni di donne in Italia ne soffrono

Conte Camera dei Deputati: cosa è stato detto 

Conte Camera dei Deputati
Fonte: dal profilo Facebook ufficiale di Giuseppe Conte

La diretta del premier ha ricordato subito l’avvicinarsi dell’atteso incontro con il Consiglio Europeo dei prossimi giorni. L’imminente appuntamento verterà inevitabilmente ancora sull’emergenza Covid e sulla logistica per la distribuzione dei vaccini. Una realtà che dopo le notizie di ieri dalla Gran Bretagna sembra sempre più imminente per il resto dell’Europa. Conte riguardo ciò afferma: “ll tema centrale è la lotta alla pandemia, sui cui è fondamentale un segnale di coesione. Il Consiglio Europeo è orientato a dare un mutuo riconoscimento dei test e un efficace coordinamento europeo sui vaccini e alla loro distribuzione.” Tuttavia l’argomento più spinoso riguarda il nodo del Recovery Fund. Tema complicato anche dal veto di Polonia e Ungheria sul bilancio europeo.

Ti consigliamo come approfondimento – Conte, dopo la diretta del nuovo Dpcm Natale: “Il Governo non cadrà”

Conte Camera dei Deputati: Recovery Fund e Mes 

Conte Camera dei Deputati
Foto da Facebook Camera dei deputati

L’unica soluzione per poter concretizzare gli aiuti europei per il paese risiede per Conte nel superamento del veto ungherese e polacco per dare avvio al Next Generation Eu e del nuovo quadro finanziario pluriennale.” Il momento di crisi comune dell’Europa deve essere un monito per avviare le pratiche risolutive nel più breve tempo possibile. Il premier ha fiducia: “Per la prima volta l’UE si è fatta promotrice di politiche espansive, con risposta radicalmente diversa del passato, quando le scelte erano fondate sull’austerità.” La diretta di Conte si è conclusa con l’argomento del Mes. In riferimento a ciò dichiara come sia necessario “riconsiderate in modo radicale struttura e funzione del Mes. Così sarà trasformato in uno strumento completamente diverso.” Dopo le sue parole Italia Viva ha deciso di sottoscrivere la risoluzione di maggioranza. Una coesione che il premier considera come la forza necessaria per continuare a battersi in Ue.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto + diciassette =