Contouring: la tecnica di make-up più amata del momento

Amata dalle celebrity (e non) il contouring regala tridimensionalità al viso e una base perfetta

0
566
contouring

Il contouring, una delle tecniche di make-up più amate del momento, è la pratica utilizzata dalle celebrity, e non solo, le quali desiderano una base trucco per niente scontata. (Leggi anche: Maschere viso fai da te). La tecnica riesce infatti a donare tridimensionalità al viso andando a “giocare” con il “chiaro-scuro”, scavando letteralmente il viso. Lo scopo è di donare quindi una base perfetta e di effetto. Esistono vari tipi di contouring: da quello leggero, in grado di mettere in risalto alcune parti del viso, a quello forte, in grado di cambiare totalmente la forma dell’ovale. Regina indiscussa di questa tecnica è la star Kim Kardashian, la quale sul suo canale YouTube, svela i segreti del suo amato contouring.

contouringContouring, come ricrearlo?

La tecnica del contouring può essere ricreata in vari modi. Può essere leggero o, per le coraggiose, ricreato con un effetto finale davvero “strong”. Il risultato finale della pratica dipende molto da che tipo di prodotti si vanno a utilizzare. In ogni caso, si possono trovare in commercio tantissimi kit con tutto il necessario, quindi terre e illuminanti. I prodotti vengono utilizzati in modo strategico, per mettere in risalto alcune zone del viso (con gli illuminanti) e lasciarne altre in ombra (con le terre). Ciò dipende molto dalla forma del vostro viso, per le quali esistono degli appositi schemi.

Leggi anche: Fashion ART and MORE, la moda incontra l’arte e il lusso

Prodotti in polvere o in crema? Questo è il problemaconturing

Per chi vuole ottenere un effetto naturale e sfoggiare il contouring anche di giorno, sono perfetti i prodotti in polvere (compatta o libera), con l’ausilio di pennelli da trucco. Questi sono sicuramente più adatti per chi ha la pelle grassa o che tende a lucidarsi. I prodotti in crema regalano invece un risultato sicuramente più definito e di impatto. In questo caso meglio usare la spugnetta da trucco anziché i pennelli, e fissare comunque con prodotti in polvere.  Questo metodo, avendo un risultato finale più “forte”, è sicuramente più adatto per la sera.

Cosa aspetti? Prova anche tu a donare tridimensionalità al tuo viso!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − undici =