Coppia uccisa a Bolzano, è svolta: trovato il corpo della moglie nell’Adige

0
250
coppia uccisa bolzano

Coppia uccisa Bolzano: è di poco fa la notizia del ritrovamento del cadavere di Laura Perselli nel fiume Adige. Continuano le ricerche del corpo del marito Peter Neumair. La coppia era scomparsa il 4 gennaio dopo una lite violenta con il figlio – al momento unico indagato del delitto.

Ti consigliamo come approfondimento – Signora reddito cittadinanza in un nuovo video su Tik Tok: “É colpa vostra”

Coppia uccisa Bolzano: stamane il macabro ritrovamento

coppia uccisa bolzano
Dal profilo Facebook di Benno Neumair

Più di un mese di incessanti ricerche hanno finalmente dato i loro frutti. Stamane è stato recuperato il corpo di Laura Perselli, la donna scomparsa insieme al marito Peter lo scorso 4 gennaio a Bolzano. Non sono stati ancora rivelati dettagli circa le cause della morte della donna, ma i parenti della donna sarebbero stati già avvisati. Il corpo è stato ritrovato nel fiume Adige, e il recupero si è reso possibile grazie all’abbassamento del livello del fiume, che ha facilitato le ricerche dei sub. Dopo il ritrovamento della donna, i volontari impegnati nelle ricerche stanno intensificando gli sforzi in cerca del corpo del marito prima che cali il buio.

Ti consigliamo come approfondimento – Governo Draghi, il ‘sì’ di Salvini: “Incontro interessante e stimolante”

Profilo di un potenziale assassino

coppia uccisa bolzano
Dal profilo Facebook di Benno Neumair

Unico indagato per la morte dei coniugi è il figlio Benno, 30 anni, ora in carcere con le accuse di duplice omicidio e occultamento di cadavere. Alcuni testimoni infatti avrebbero udito una lite violenta del ragazzo con i genitori prima della loro scomparsa.

La personalità del giovane è piuttosto complessa. Malato di fitness e di palestra, i suoi profili social abbondano di foto e video legati al mondo del bodybuilding. Secondo una persona vicina alla sua famiglia, Benno sarebbe stato ricoverato d’urgenza in ospedale la scorsa estate dopo essersi ferito con un coltello. Il giovane avrebbe dapprima rivolto l’arma verso la ex-fidanzata, minacciandola. Poi si sarebbe inflitto le ferite che lo hanno portato in ospedale. Questo episodio confermerebbe le ipotesi che vedono Benno come una persona violenta e dall’equilibrio psicologico instabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × quattro =