Una corriere, dopo una multa per divieto di sosta, viene aggredito dai Vigili urbani

0
587

Corriere aggressione vigili: alcuni agenti di Polizia Locale trascinano con la forza un corriere dal proprio furgone tra le urla dei passanti. Il corriere era stato multato per aver parcheggiato il proprio furgone in prossimità di una discesa per disabili. Gli agenti lo hanno violentemente trascinato fuori dal mezzo, pare dopo una reazione eccessiva alla sanzione.

Ti consigliamo come approfondimento-Cane di 12 anni muore, padrona chiede permesso da lavoro ma le viene negato: “Mi sono licenziata”

Corriere aggressione vigili: vicenda non chiara

Napoli arrestato finto poliziotto, Castellammare parcheggiatore abusivo, Banda del Buco Giugliano, Napoli donna aggredisce soldati, Napoli donna picchiata rapina, Napoli multe false, Sardegna assalto portavalori, Pompei cardiologo molesta pazienti, Parma uomo nudo machete,, Padova Tablet esplode, Forte dei Marmi auto spiaggia,bakayoko polizia, Roma assalto portavalori, salerno carri armati, Napoli incidente camion, campania esplosione commissariato,Tragedia funivia Stresa, Concorso Polizia Municipale Bacoli, Veggente tedesco Madeleine McCann, Napoli bambino caduto, Verona mamma uccide figlie, Catania donna nuda, milano violenze capodanno, incidente brescia,Non è ancora tutta chiara la vicenda che coinvolge un corriere di Taranto. L’uomo è stato trascinato fuori dal suo furgone con la forza dai vigili che lo avevano fermato per multarlo. La scena è stata immortalata da alcuni testimoni in un video che è stato poi postato sui social. Ovviamente il video ha scatenato la reazione indignata di molti utenti. Secondo loro l’intervento della Polizia Municipale è stato eccessivo e violento. L’uomo è stato denunciato ma il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci ha fatto sapere che sull’accaduto stanno indagando le Forze dell’Ordine. Le immagini piuttosto esplicative dell’accaduto sono finite sulla piattaforma social di Tik Tok. In esso si vedono i tre agenti che trascinano con la forza fuori dal proprio furgone un corriere. La vicenda è avvenuta in pieno centro a Taranto, all’angolo tra via Oberdan e via Pupino.

Ti consigliamo come approfondimento-Maria Sofia Federico, ex concorrente del Collegio denuncia le sue foto rubate da OnlyFans: “Vittima di revenge porn”

Corriere aggressione vigili: video su TikTok

Morte TikTok Antonella video tik tokL’uomo è stato accusato di aver parcheggiato il mezzo utilizzato evidentemente per le consegne sulle strisce pedonali.  Non è chiaro però se vi sia stato un pregresso. Dalle immagini si sente l’uomo chiedere aiuto mentre i tre lo strattonano e provano a immobilizzarlo. In difesa del corriere intervengono alcuni passanti che intimano gli agenti a lasciar andare il corriere. Questi, nel frattempo, chiede aiuto e si dimena mentre gli agenti iniziano a torcergli le braccia dietro la schiena. Tale gesto è stato, probabilmente, compiuto per ammanettarlo. Sono alcuni agenti della Polizia, allertati dai passanti, a fermare il tutto. Il comune di Taranto sta ricostruendo il caso, intanto il corriere è stato denunciato a piede libero. Ora dovrà rispondere di oltraggio, resistenza a pubblico ufficiale e violenza. Insieme con lui pare sia scattata una denuncia anche per due cittadini che hanno cercato di opporsi alla Polizia Municipale.

Ti consigliamo come approfondimento-Firenze, aggressione studente: silenzio del Governo, le opposizioni insorgono

Corriere aggressione vigili: parla il sindaco di Taranto

Dalla pagina Facebook di Rinaldo Melucci, Sindaco di Taranto

Sulla vicenda è intervenuto il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci. Il primo cittadino ha detto: “La direzione competente ha avviato gli accertamenti del caso. Siamo in attesa di una relazione dettagliata da parte degli operatori coinvolti, affinché si possa ricostruire l’esatta dinamica degli eventi. Seguiremo con attenzione l’evoluzione della vicenda. Confidiamo che si faccia presto piena chiarezza a garanzia dei diritti di tutti i soggetti coinvolti e del rispetto del codice”. Il primo cittadino ha voluto sottolineare che c’è stata una reazione molto scomposta da parte del conducente. L’uomo era stato multato perché il furgone sostava contromano, nei pressi di un’intersezione, ostruendo uno scivolo predisposto per i cittadini diversamente abili. Il sindaco conclude: “Come detto, attendiamo la relazione ufficiale per avere un quadro più significativo. Tuttavia, se confermate, deve essere inequivocabile per una città civile che certe infrazioni e reazioni sono intollerabili”.