Al Cotugno i posti letto sono esauriti: “I ricoverati sono tutti No Vax”

0
278
Cotugno posti letto esauriti

Cotugno posti letto esauriti: tutti i posti letto all’Ospedale Cotugno sono occupati da non vaccinati. Si verifica nuovamente il problema dell’esubero tra le corsie degli ospedali a Napoli. A riferire la situazione preoccupante è il dott. Nicola Maturo, responsabile del pronto soccorso dell’ospedale.

Ti consigliamo come approfondimento-Green Pass, Figliulo: “Obiettivo 90% vaccinati e obbligo fino a marzo”!

Cotugno posti letto esauriti: la situazione sta peggiorando

Covid hospital BoscotrecaseNonostante la situazione positivi in Campania sia ancora sotto controllo, iniziano a verificarsi i primi problemi. Infatti, all’ospedale Cotugno sono esauriti tutti i posti letto in terapia intensiva e sub-intensiva. A dare questa notizia è stato il dott. Nicola Maturo, responsabile del Pronto Soccorso dell’ospedale Cotugno. Il dott. Maturo ha detto: “”Tutti i ricoverati qui all’ospedale Cotugno, sia in terapia intensiva sia in sub-intensiva, sono tutti pazienti non vaccinati. Si tratta di pazienti che hanno fatto una scelta, e che si ritrovano in condizioni non proprio buone. Abbiamo avuto nei giorni scorsi una coppia in cui lui non era vaccinato, mentre lei sì: entrambi hanno contratto il Covid, ma lui è finito direttamente in sub-intensiva, lei non ha assolutamente nulla. A dimostrazione che il vaccino serve, e protegge. Veri momenti di pausa non ne abbiamo avuti. Si è sempre registrato un accesso persistente al nostro Pronto Soccorso.”

Ti consigliamo come approfondimento-De Luca sul Covid in Campania: “Quasi il 100% dei ricoverati sono No Vax”

Cotugno posti letto esauriti: aumentano i positivi

De Luca direttaCome detto, la situazione è ancora sotto controllo ma comunque diventa giorno per giorno preoccupante. Infatti, nella giornata di ieri, in Campania si sono registrati 636 nuovi positivi al Coronavirus su 22.925 tamponi molecolari e test antigenici. Il tasso di positività è salito al 2,37% che è risulta essere il doppio di quello nazionale. Il dato è in aumento a causa della diffusione delle diverse varianti in Campania. Qualche giorno fa in merito è intervenuto anche il governatore De Luca. Il presidente della regione Campania ha detto: “Stiamo registrando da due settimane una tendenza all’aumento dei positivi. La metà di questi sono persone non vaccinate. E quelli che vanno in ospedale o in intensiva sono quasi al 100% non vaccinati. Ma risultano positivi persone che sono vaccinati anche con doppia dose. La capacità di protezione del vaccino si esaurisce. Dobbiamo prepararci alla vaccinazione con la terza dose“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + nove =