Covid-19, allarme varianti: un nuovo lockdown alle porte?

0
102
lombardia vaccino covid campania, vaccino Covid e fake news

Il Covid-19 non smette di sorprenderci. Nonostante le campagne vaccinali che proseguono, in Italia e nel resto del mondo, a preoccupare politica e cittadini sono le varianti del Coronavirus che si stanno facendo strada sui territori internazionali. La comunità scientifica e quella politica sono sempre più in contrasto. Si parla di lockdown, ma allo stesso tempo bisogna preservare la salute economica delle nazioni. Intanto, però, la domanda più frequente a cui far fronte è “I vaccini sono davvero efficaci contro le varianti?”.

Ti consigliamo come approfondimento – Nuovo Coronavirus, pericolo per gli scienziati: infetterà le cellule umane

Covid-19: comunità scientifica e politica in conflitto

covid-19Di varianti Covid si è iniziato a parlare diverse settimane fa. Una delle prime ad essere individuate è stata la variante inglese, che ha portato il Regno Unito a porre misure restrittive per cercare di bloccare l’aumentare dei contagi. Misure che però, non sono riuscite a tenere a bada la curva contagi, portando una crescita in Inghilterra e non solo. In tutta Europa, i politici hanno iniziato a parlare di lockdown e misure stringenti sulla vita sociale dei cittadini.

La leader tedesca Angela Merkel è stata una delle prime ad esporsi sulle varianti. “In alcuni Paesi europei abbiamo già visto un aumento a tratti drammatico dei contagi, e ci possono essere effetti catastrofici sui sistemi sanitari. Faremmo bene a non dubitare delle valutazioni degli esperti nel Paese e all’estero, quando ci spiegano che tutte e tre le varianti sono molto più aggressive, e dunque più contagiose, del virus originario. È importante attrezzarsi per impedire una nuova crescita esponenziale delle infezioni”.

Ti consigliamo come approfondimento – Coronavirus: tutte le regole da seguire se hai incontrato un positivo

Varianti Covid pericolose: l’efficacia del vaccino

covid-19La comunità scientifica ha cercato di rasserenare tutti: variante inglese, sudafricana e brasiliana sono state, attualmente, isolate. Mentre si è notata un’elevata trasmissibilità dei contagi, le mutazioni non influiscono necessariamente sull’efficacia del vaccino.

Secondo diversi studi, i vaccini disponibili al momento sembrano essere efficaci contro la variante inglese. Per quella sudafricana e brasiliana, invece, sembra che l’efficacia del vaccino sia minore.

Ti consigliamo come approfondimento – Coronavirus: ecco alcune regole per utilizzare al meglio la mascherina

Covid-19: l’Italia in attesa del dpcm Draghi

mario draghiCon il nuovo Presidente del Consiglio, l’Italia attende le nuove direttive da intraprendere contro il Covid-19. Mentre in Parlamento si continua a discutere, il CTS ha più volte ribadito l’allarme. La comunità scientifica, infatti, sembra essere sempre più compatta sulla proposta di un nuovo lockdown. In seguito alla riunione tra il CTS e il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini, si percepisce una situazione più che tesa. “La pandemia è ancora forte. Se è necessario fare scelte di rigore, si fanno”. Queste le parole del ministro Gelmini.

La trasmissibilità maggiore delle varianti comporta un grave rischio. Andrea Ammon, la direttrice del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), ha avvertito che senza misure restrittive, si potrebbe nei prossimi mesi arrivare a un aumento significativo dei contagi e dei decessi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × tre =