Covid, Cina e Germania: Whuan in lockdown, a Berlino 250 morti al giorno

0
391
covid cina germania,

Covid Cina Germania, la situazione è tragica. In Cina e in Germania il Covid è tornato prepotentemente. In lockdown una città da 9 milione di abitanti in Cina. Si registrano 250 morti al giorno invece in Germania. Una situazione che mette tutti sull’attenti. Sono numeri record mai registrati prima e che mettono in allerta il mondo. La variante Omicron si sta diffondendo come mai prima d’ora. La provincia cinese di Jilin è completamente in lockdown. Berlino piange più di 10 morti all’ora. Numeri che costringono entrambi i paesi a pensare a delle soluzioni in fatto di contenimento del contagio. In Cina hanno già limitato le uscite alle famiglie e ridotto la possibilità di uscire a una sola persona per nucleo familiare. Inoltre si preparano test di massa per tutta la popolazione

 Ti consigliamo come approfondimento – Nuovi indizi confermano: la nascita del Covid è colpa degli scienziati cinesi

Covid Cina Germania: la situazione in Cina 

cina accusa nato, covid cina germania,
Il Ministro Lijian, fonte: Twitter

Le informazioni arrivano direttamente dai media cinesi e non sono incoraggianti. Vengono infatti poi confermati anche dalle autorità locali. Il Governo cinese ha annunciato l’avvio di test di massa per la popolazione. Hanno ordinato ai residenti di lavorare da casa e detto ai nuclei familiari che potrà uscire una sola persona per famiglia. Quest’ultima potrà uscire di casa soltanto una volta ogni due giorni per l’acquisto di beni di prima necessita. Una vera e propria pandemia bis quella che stanno vivendo in Cina, i particolar modo a Wuhan. A Changchun, capoluogo della provincia cinese di Jilin, è stato ordinato il lockdwon. Parliamo quindi di 9 milioni di abitanti. La decisione è stata presa vista l’ondata dei nuovi casi. Numeri mai raggiunti sino ad ora in due anni di pandemia. 

Ti consigliamo come approfondimento-Wuhan, pipistrelli in laboratorio: lo rivela un video di SkyNews Australia

Covid Cina Germania: la situazione in Germania 

variante Omicron, Bolivia green pass, lockdown non vaccinati, covid cina germania,Numeri che spaventano, che mettono i brividi, quelli tedeschi. In Germania, si stanno registrano 250 morti al giorno, praticamente più di 10 morti ogni ora. Numeri disarmanti e che rimettono in allerta il paese intero. Stando alle informazioni che trapelano dagli addetti ai lavori e dalle autorità i numeri sono destinati ad aumentare. Si pensano quindi a provvedimenti immediati da prendere per poter contenere la situazione. Dati che nessuno si sarebbe mai aspettato di registrare giunti a due anni dall’inizio della pandemia. Così come nessuno probabilmente avrebbe pensato di dover sottostare a restrizioni simili dopo tutto questo tempo. Eppure le misure appaiono necessarie per contenere la variante Omicron, forte troppo sottovalutata. 

Ti consigliamo come approfondimento – Bassetti denuncia nuova ondata Covid: “1 profugo ucraino su 3 non è vaccinato”

Covid Whuan Berlino: i commenti sulla situazione tedesca 

germania terza dose vaccino, covid cina germania,
In copertina Angela Merkel, fonte: YouTube

“La situazione pandemica in Germania è molto peggiore dell’umore. Non possiamo dirci contenti della situazione”. Questo il commento di Karl Lauterbarch, ministro della Salute tedesco, durante la conferenza stampa di Berlino. “Leggo sempre di nuovo che la variante Omicron è una variante leggere, ma questo è falso o comunque vero solo in parte”. Affermano il ministro e gli esperti del Rober Koch Institut. “Ci sono 250 vittime al giorno in Germania. E in poche settimane i pazienti che moriranno saranno ancora di più”. La paura è che si possa ritornare ad una situazione di pressione che metta nuovamente in crisi il sistema sanitario. Nessun paese di fatto sarebbe pronto a sostenere questi numeri. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + 12 =