Covid: interferone rende immuni. Geni da supereroi?

0
264
covid interferone rende immuni Cura covid Israele Covid-19 CoVFAST

Covid interferone rende immuni. Sembrerebbe essere questo il fattore per cui molte persone, pur vivendo a contatto con contagiati e positivi al Covid, non contraggono la malattia. Sarebbe un difetto genetico a fare la fortuna di coloro che sono definiti “immuni naturali”.

Ti consigliamo come approfondimento – Thierry Breton: “In Europa immunità di gregge entro metà luglio!”

Covid interferone rende immuni: la ricerca

zona rossaLa scoperta è frutto di una ricerca internazionale a capo della quale c’è il genetista italiano Giuseppe Novelli. Si è partiti da alcune domande di base: perché non tutti reagiscono allo stesso modo alla malattia? Perché alcuni hanno sintomi importanti mentre altri sono totalmente asintomatici? Talune persone, pur vivendo o lavorando a contatto con soggetti positivi, sono risultate negative sia alla ricerca del virus tramite tampone nasofaringeo che degli anticorpi. Insomma, sono risultate totalmente immuni al Coronavirus. Da questo presupposto, si è partiti per estrarre il DNA tramite normale prelievo di sangue. Ciò che è emerso da questa analisi è che alcune persone, per un difetto genetico, produrrebbero un surplus di interferone (proteina prodotta dal sistema immunitario). Grazie a questo, sarebbero resistenti al virus. Insomma dei supereroi che, inconsapevolmente, trasformano un tallone d’Achille in uno scudo protettivo.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, risse e assembramenti, in barba al Covid, per la zuppa di cozze

Covid interferone rende immuni: speranza per il futuro?

idrossiclorochina, coronavirus Covid-19, covid, interferoneLa ricerca internazionale ha in realtà un obiettivo decisamente ambizioso, ovvero quello di sviluppare farmaci monoclonali e antivirali in grado di fronteggiare il Covid. Ad oggi, la strada risulta ancora lunga, ma le sensazioni sono comunque positive. L’immunità naturale è un qualcosa già sperimentato nei confronti di altre malattie e patologie, come ad esempio l’HIV. L’aspetto fondamentale è comprenderne il meccanismo e il funzionamento, per essere in grado di sfruttare queste “anomalie genetiche” in maniera positiva.

Ti consigliamo come approfondimento – Vaxzevria: è questo il nuovo nome del vaccino AstraZeneca

Covid interferone rende immuni. Altrimenti quanto dura l’immunità?

vaccino covid efficace, covid, interferoneSe l’interferone prodotto in surplus a causa di un difetto genetico rende immuni dal Covid, quanto tempo può durare l’immunità nei soggetti vaccinati o che abbiano contratto la malattia? Difficile rispondere con precisione. Secondo studi recenti, l’immunità sarebbe temporanea non proteggerebbe da tutte le varianti. Ecco perché, secondo il parere di molti esperti, sarà necessario lo sviluppo di nuovi vaccini e la somministrazione periodica degli stessi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 + 7 =