Covid, sale il tasso di positività. ISS: “A rischio tutte le regioni”

0
251
Italia colori regioni,

La campagna vaccinale è in ripresa con l’avvio delle terze dosi, ma non bisogna abbassare la guardia. Assembramenti e l’utilizzo errato della mascherina sono sintomo di contagio e pensare che il Covid sia sparito è sbagliato. L’Italia, ai primi posti per la gestione della pandemia, allerta nuove misure nel caso in cui il tasso di positività e di ospedalizzazione salga nuovamente.

Ti consigliamo come approfondimento – Speranza: “Amplieremo platea per la 3° dose. Green pass strumento decisivo!”

Covid: un incubo dietro l’angolo

covidSul bollettino di ieri 5 novembre sono stati registrati oltre 6.000 nuovi casi di Coronavirus e 51 morti. Questi ultimi però, stando alla comunicazione delle Regioni non risulterebbero essere stati tutti nelle antecedenti 24 ore.

Una curva in leggero aumento se pensiamo a oltre 6.000 casi su 543414 tamponi (molecolari e antigienici) effettuati nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è, infatti, in leggero aumento, attestandosi sull’1,2%. In terapia intensiva, invece, si registrano 395 nuovi pazienti, circa 12 in più rispetto al bollettino precedente. Nelle ultime 48 ore, proprio in terapia intensiva, si sono registrati +79 ingressi, per un totale di oltre 3.000 casi.

Ti consigliamo come approfondimento – Ristorante No Green Pass murato dalla polizia e proprietari arrestati

Covid: i dettagli sulla campagna vaccinale e la situazione epidemiologica in Campania

covidAttualmente sono 90.449.897 le dosi di vaccino anti Covid somministrate. Con l’inverno e le nuove direttive siamo agli inizi delle terze somministrazioni per gli over 80 e richiamo dopo i sei mesi dalla somministrazione Johnson&Johnson.

Ti consigliamo come approfondimento – Scoperta Molnupiravil: ecco la pillola contro il Coronavirus

Intanto, ad aver completato il ciclo vaccinale sono oltre 44 milioni di italiani. Nonostante la voglia di tornare alla normalità, continuano le campagne contro il vaccino e contro il green pass.

Anche in Campania, c’è un leggero aumento per i casi di positività. Ben 722 positivi su 23.282 tamponi esaminati. Nella Regione, ancor oggi, vige l’obbligo di mascherina anche all’aperto, per prevenire il diffondersi del virus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici − undici =