Covid scuola Napoli: +35% di contagi tra i 14 e i 18 anni

0
209
Covid scuola Napoli

Covid scuola Napoli: la scuola ai tempi del Covid è una delle problematiche più spinose da affrontare. La pandemia sta mettendo a dura prova la possibilità di garantire a tutti il diritto allo studio e il diritto alla salute. Nella lotta tra sostenitori e detrattori della DAD, i contagi continuano. Uno studio dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli ha segnalato che a Napoli c’è un incremento del 35% di contagi nella fascia di età tra i 14 e i 18 anni.

Ti consigliamo come approfondimento – Oss Cardarelli, si prospetta una nuova beffa per loro?

Covid scuola Napoli: la fascia più a rischio

Covid scuola Napoli

Secondo quanto si apprende dalle pagine de “Il Mattino”, nelle ultime 3 settimane (dal 1 al 21 febbraio), l’aumento dei casi rispetto alle settimane precedenti è stato del 6%. Maggiormente colpita risulta la fascia di età tra i 6 e i 18 anni. Questa infatti è interessata dalle ultime aperture scolastiche in presenza. A destare particolare preoccupazione è la fascia d’età compresa tra i 14 e i 18 anni. Qui si è registrato il più alto numero di contagi.

Questi sono i risultati del lavoro coordinato da Giuseppe Signoriello e condotto da Simona Signoriello e Vittorio Simeon. Tutti dell’Unità di Statistica Medica dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. Lo studio ha visto la collaborazione, inoltre, di Francesca Menna. Si tratta dell’assessore alle pari opportunità, libertà civili e alla salute del Comune di Napoli.

Ti consigliamo come approfondimento – De Luca: “Comunicazione con Arcuri pessima. Produciamo vaccini in Italia”

Covid scuola Napoli: cresce la preoccupazione

Covid scuola Napoli

Da agosto 2020 a febbraio 2021 il numero delle infezioni a Napoli è stato circa di 45.229 casi. La curva dei contagi ha avuto un andamento altalenante. Dopo una prima fase di crescita fino a novembre 2020, si è osservato un periodo di decrescita e di sostanziale stabilità fino a gennaio 2021. Attualmente però si è registrato un nuovo incremento di contagi. Anche il numero di decessi nella città di Napoli è aumentato. Il tasso di mortalità per 100 mila abitanti ha mostrato un incremento del 65% rispetto a quello della Regione Campania.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto + 7 =