Napoli, sorpresa in reparto Covid al Cardarelli: “Una bella storia di umanità”

0
182
Covid sorpresa Cardarelli

Covid sorpresa Cardarelli: è successo nell’ospedale del capoluogo campano. Un gruppo di medici ed infermieri del reparto Covid ha preparato una torta a sorpresa per un paziente. Il piccolo festeggiamento è stato ripreso in un video, in modo da poterlo condividere con i familiari dell’uomo. In questo modo, i cari hanno potuto virtualmente stargli vicino, dopo una lontananza di oltre tre settimane.

Ti consigliamo come approfondimento – Ciclovia del Sole: inaugurata la pista ciclabile italiana lunga 46 chilometri

Covid sorpresa Cardarelli: tutto merito di medici ed infermieri

Covid sorpresa CardarelliCovid sorpresa Cardarelli – Fra innumerevoli storie di tristezza e di paura, all’ospedale Cardarelli di Napoli è spuntato un bellissimo raggio di sole. I medici e gli infermieri dell’Obi Covid hanno preparato una sorpresa speciale per un paziente ricoverato. Nel giorno del suo compleanno, hanno organizzato una piccola festicciola per regalargli qualche istante di normalità. Il paziente è ricoverato da tre settimane ed è da allora che non ha alcun contatto con i familiari a causa delle norme anti – contagio.

La piccola festa, che consisteva in una torta e in una canzone di auguri, è stata ripresa in un videochiamata. In questo modo, i familiari hanno partecipato anche solo virtualmente a questo momento di gioia. Questa bellissima storia di umanità è riuscita a regalare un sorriso e un attimo di apparente “normalità” ad un paziente ospedalizzato da oltre 20 giorni. L’uomo, che aveva già trascorso da solo le vacanze pasquali, non avrebbe mai immaginato di vivere un momento così emozionante.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli: il gol di Osimhen. Ritrova ragazza in Nigeria senza gamba e l’aiuta

Covid sorpresa Cardarelli: “una bella pagina per la sanità pubblica campana”

Covid sorpresa Cardarelli
Dal profilo Facebook ufficiale dell’Ospedale Cardarelli

Covid sorpresa Cardarelli – La festa, organizzata in gran segreto da medici e infermieri del reparto Covid, ha emozionato davvero tutti. “Ci hanno davvero sorpreso per questa loro iniziativa. Nonostante lo stress e il duro lavoro che svolgono, hanno avuto tanta sensibilità e umanità. Una bella sorpresa a mio padre che per noi vale tanto. Un ringraziamento alla dottoressa Palladino e a tutto lo staff medico dell’Obi Covid”. Così ha commentato l’evento il figlio del paziente ricoverato.

Ma non solo. Sulla vicenda si è espresso anche Francesco Emilio Borrelli. “Mi complimento con tutti i protagonisti e con la dirigente del reparto. Anche in un momento così difficile per le nostre strutture ospedaliere, sottoposte da oltre un anno a un fortissimo stress, riesce a prevalere l’amore per la professione sanitaria e la passione per il lavoro svolgo al servizio di chi soffre. Una bella pagina per la sanità pubblica campana”, ha dichiarato il consigliere regionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei − uno =