Criptovalute: mercato in fermento, ecco le monete digitali da monitorare per investire

0
107
criptovalute

Sono in continuo aumento le criptovalute che vengono presentate al grande pubblico e sulle quali si ha la possibilità di investire per differenziare il proprio portafoglio. Negli ultimi dodici mesi i volumi di transazioni con questa categoria di asset sono cresciuti in maniera esponenziale e si è osservato in particolare un interesse sempre maggiore per le criptomonete emergenti

Al settore delle monete digitali si stanno avvicinando anche piccoli investitori con capitali ridotti. Indipendente da quale sia il proprio patrimonio, è innanzitutto importante capire quali siano le criptovalute su cui investire al fine di provare ad ottenere buoni rendimenti finanziari. Chi vorrebbe puntare a dei potenziali profitti elevati dovrebbe tenere d’occhio le monete digitali emergenti, le quali possono essere acquistate ad un costo ridotto e sono quindi più accessibili rispetto alle monete con capitalizzazione maggiore. 

Criptomonete emergenti: ecco le principali 

Per scegliere quali monete acquistare ed inserire nel proprio portafoglio di investimento è necessario informarsi sulle principali criptovalute emergenti. Di seguito sono descritte le caratteristiche più importanti delle monete che stanno riscuotendo maggior interesse tra gli investitori. 

Solana

Tra le monete digitali emergenti di maggior interesse bisogna citare Solana. Conosciuta tra gli amanti delle criptovalute come ammazza Ethereum, questa criptomoneta si sta ritagliando una fetta sempre più grande in questo settore. I principali punti di forza sono le commissioni ridotte applicate sulle transazioni, l’elevato numero di transazioni garantite ogni secondo ed il metodo di consenso Proof of History, che ha sostituito il tradizionale Proof of Stake

Uniswap 

Il progetto Uniswap nasce nel 2018 per consentire ai clienti di scambiare token attraverso un broker decentralizzato. Dopo aver riscontrato un notevole successo, il broker ha deciso nel 2020 di presentare la sua criptovaluta ufficiale. Oggi gli investitori possono acquistare e vendere la cripto UNI su tutti i principali broker, senza dover per forza creare un account sulla piattaforma Uniswap. Attualmente questa criptomoneta emergente rientra tra le quindici principali valute digitali per capitalizzazione e gli analisti ritengono che potrebbe continuare a crescere nei prossimi anni. 

Rarible 

Chi investe in criptovalute deve restare al passo con l’evoluzione del settore, con l’obiettivo di sfruttare al massimo tutte le opportunità del mercato. Negli ultimi mesi si parla sempre più spesso di NFT e del settore della criptoarte che sfrutta proprio i Non Fungible Token

La criptomoneta Rarible è stata progettata appositamente per consentire scambi di NFT. Distribuita per il momento a coloro che hanno investito su questo progetto, in futuro la moneta sarà distribuita anche a coloro che decideranno di acquistare degli NFT sfruttando la piattaforma Rarible e a coloro che manterranno NFT in portafoglio. 

Perché investire sulle criptomonete emergenti?

L’investimento in criptovalute è una scelta che espone il capitale ad un rischio, rischio che cresce ulteriormente quando si decide di procedere con l’investimento in criptomonete emergenti. La domanda che sorge spontanea è dunque perché così tante persone stiano accettando questo rischio. 

Le criptomonete emergenti sono assets con un potenziale di crescita elevato. Analizzando il settore delle criptovalute e studiando le variazioni di prezzo delle monete che occupano attualmente le prime posizioni per capitalizzazione si scoprono crescite esponenziali, che hanno reso molte persone ricche. 

Va tenuto conto però del fatto che molte monete ritenute valide non sono riuscite ad affermarsi e sono state progressivamente abbandonate dagli investitori. Queste monete hanno portato quindi ad una perdita di capitale per coloro che avevano deciso di investire. In definitiva si può dire che le criptomonete emergenti sono delle valute ad alto rischio. Chi è disposto a correre questo rischio può puntare a dei profitti elevati, ma bisogna investire con consapevolezza e sapendo che il capitale potrebbe anche azzerarsi. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × tre =