Eliminare mascherine all’aperto e aprire discoteche: oggi decisione del Cts

0
246
cts mascherine aperto

CTS mascherine aperto – arriva oggi la decisione che segnerà l’estate 2021. Con il 99% delle Regioni italiane in zona bianca, si potrà godere dell’aria di mare senza i filtri imposti dalle mascherine? In atto è anche un’altra importante discussione: la riapertura delle discoteche. La riunione del Comitato è stata voluta e incoraggiata dal Premier Draghi.

Ti consigliamo come approfondimento – De Luca annuncia in diretta: obbligo di mascherina all’aperto in estate

CTS mascherine aperto: quasi tutta Italia in zona bianca

fase 2 calabriaA partire da oggi, lunedì 21 giugno, tante altre Regioni italiane possono salutare la zona gialla ed entrare ufficialmente in quella bianca. L’unica a restarne fuori è la Valle d’Aosta, che raggiungerà tutte le altre il giorno 28. La fascia bianca segna le libertà a lungo desiderata dal popolo; la prima tra tutte è la totale abolizione del coprifuoco. Poi, i centri commerciali resteranno aperti anche nei weekend, verranno riaperti cinema e palestre e più persone potranno accomodarsi ai tavoli dei ristoranti. In bar e caffetterie torna anche la consumazione direttamente al banco. Resta, dunque, una sola domanda che tutti si pongono: sarà obbligatorio indossare le mascherine? Se si dovesse stare al chiuso, la risposta è . Ma all’aperto? Il Comitato Tecnico Scientifico è ora in riunione per poter fornire dovute spiegazioni ai cittadini. La decisione ufficiale verrà comunicata questa sera alle 18:30.

Ti consigliamo come approfondimento – Cts: sì richiamo con AstraZeneca per under 60. De Luca: “Non commento”

CTS mascherine aperto: via libera dal Primo luglio?

Test autodiagnosi Covid“Sebbene i numeri siano abbastanza bassi e l’incidenza ridotta grazie anche alla campagna vaccinale, siamo ancora all’interno dell’epidemia.” Questo è ciò che ha detto Fabio Ciciliano, membro del CTS, a Rai Radio 1. Ora come ora, la data provvisoria che segna la fine delle mascherine all’aperto è il Primo luglio. Il Comitato sta anche discutendo su uno scottante argomento: è giusto riaprire le discoteche? I dubbi sono ancora tanti, anche perché, lo scorso agosto, sono state la causa di un aumento spropositato di contagi che ha segnato l’inizio della terza ondata di Covid-19. Ciciliano si è espresso anche su questo. Faremo le nostre valutazioni anche in questo senso per definire al meglio quello che è il bene sia del settore sia della popolazione”, si è limitato a dire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 1 =