De Luca blocca la movida: pronto il “mini lockdown” in Campania

0
698
campania de luca diretta de luca
Dal profilo ufficiale Facebook di Vincenzo De Luca

Nuove restrizioni per la Regione Campania. In seguito al notevole rialzo di contagi da Covid-19, il presidente Vincenzo De Luca ha firmato una nuova ordinanza per cercare di limitare al massimo le attività notturne. Le restrizioni resteranno in vigore da oggi, martedì 29 settembre, fino a mercoledì prossimo, 7 ottobre. Un vero e proprio “mini-lockdown” di una settimana, che vedrà lo stop della movida dopo le ore 22:00, con il divieto di vendere alcolici, limitazioni alle feste pubbliche e private, chiusura di discoteche e baretti sul territorio. Anche le sagre e le fiere subiranno una sospensione temporanea. Si torna quindi alle disposizioni della scorsa primavera, in cui la vita notturna in Campania subì una notevole battuta d’arresto. Ecco tutti i provvedimenti nel dettaglio.

Ti consigliamo come approfondimento – Campania, torna l’obbligo di mascherine all’aperto: ecco l’ordinanza

De Luca: i dettagli sull’ordinanza

Con l’ordinanza n. 75 del 29/09/2020 firmata dal governatore Vincenzo De Luca, il consumo e la vendita di alcol durante la notte sono fortemente limitati. Ecco nel dettaglio i vari provvedimenti presi:

  • È fatto divieto per tutti gli esercizi commerciali – ovvero bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie e supermercati – di effettuare vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, dopo le ore 22:00. Il suddetto limite vale anche per i distributori automatici, che non vanno tenuti in funzione dopo l’ora indicata. È invece consentita la vendita al banco e al tavolo, nel rispetto del distanziamento sociale previsto e dei vari protocolli vigenti per la gestione dell’emergenza Covid-19. Tutte le attività commerciali che non possono garantire le suddette misure dovranno chiudere obbligatoriamente dopo le ore 22:00;
  • Dalle ore 22:00 alle ore 6:00 è fatto divieto di consumare bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nelle aree pubbliche. Non sarà possibile quindi consumare alcol in tutte le zone aperte al pubblico, comprese ville, parchi comunali, o le zone circostanti a bar e altri locali pubblici.

https://www.facebook.com/vincenzodeluca.it/posts/10158441044243257

Ti consigliamo come approfondimento – Elezioni Campania 2020: il presidente uscente vince e ottiene di nuovo la poltrona

Attività pubbliche e private

Elezioni de luca
Dal profilo ufficiale Facebook di Vincenzo De Luca

L’ordinanza n.75 si rivolge anche a tutte le attività pubbliche o private che prevedano la partecipazione di più persone:

  • Teatri, cinema, spettacoli dal vivo, ristorazione e bar, wedding e cerimonie dovranno osservare tutti i protocolli previsti per l’esercizio dell’attività;
  • Dal 1° ottobre 2020, le feste e i ricevimenti sono consentite soltanto se il numero di partecipanti non supera il limite massimo di 20 persone per ogni evento organizzato. Il tutto, rispettando i vari protocolli previsti;
  • L’attività di sagre e fiere – e di qualsiasi attività il cui svolgimento non avvenga in maniera “statica” e con postazioni fisse – resta momentaneamente sospesa.
Ti consigliamo come approfondimento – Vaccino antinfluenzale, un alleato contro il Covid? Ecco cosa c’è da sapere

Prospettive a breve e lungo termine

Elezioni Campania de luca
Dal profilo ufficiale Facebook di Vincenzo De Luca

In Campania l’emergenza da Covid-19 si fa piuttosto preoccupante. Solo ieri il bollettino della Protezione Civile contava in tutta la regione un incremento di 295 contagi (il rialzo più preoccupante d’Italia). Se i dati restassero tali fino al 21 ottobre, si avrà un aumento di circa 5000 contagiati. Conseguentemente, si verificherebbe un notevole incremento dei ricoveri ospedalieri e una nuova, pesante pressione sul sistema sanitario. La preoccupazione maggiore è che bisognerà, per dicembre, richiudere nuovamente tutto con il lockdown. Del resto, De Luca ha già avvertito: “Se continua così, blocco tutto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 − 2 =