De Magistris contro la chiusura delle scuole: “Non avrebbe senso”

0
151
de Magistris scuola

De Magistris scuola – Il sindaco di Napoli dice la sua sulla questione scuole. Per il primo cittadino una chiusura generalizzata non avrebbe alcun senso. “Non è un provvedimento da fare oggi quello di chiusura generalizzata delle scuole. Perché sarebbe senza senza senso, sbagliato, senza fondamento scientifico.”

Ti consigliamo come approfondimento -Campania scuole De Luca nuova ordinanza, Unità di Crisi senza verdetto

De Magistris scuola: il sindaco contro De Luca 

De Magistris presidente Calabria, de Magistris scuola
Dal profilo Facebook ufficiale di Luigi De Magistris

Il primo cittadino di Napoli durante una sua recente intervista è tornato a parlare dell’organizzazione delle scuole nel territorio. De Magistris non si è risparmiato dal criticare la politica d’azione del presidente De Luca. “Se il presidente De Luca è preoccupato perchè non interviene? Se la Regione aveva dati preoccupanti perchè non ha chiuso? Sta venendo fuori l’inadeguatezza della Regione Campania che sul fronte scuola detiene la maglia nera: per ultima ha aperto gli istituti e per prima li ha chiusi.” La critica del sindaco preme in particolare sulla condivisione dei dati da parte dell’Unità di Crisi. “Abbiamo chiesto i dati alla Regione, è una vergogna che il Comune non faccia parte dell’Unità di crisi, quando li avremo valuteremo con Asl, Regione e prefettura.”

Ti consigliamo come approfondimento – Covid Campania ristoranti aperti fino alle 22, ma dai Baretti: “Più controlli”

De Magistris: “Io terrei aperto 24 ore su 24”

de Magistris scuola Continuando le sue dichiarazioni riguardo l’organizzazione delle scuole nel comune di Napoli, De Magistris dichiara che un’eventuale chiusura avverrà solo “se necessario in situazioni particolari.” Nel corso della sua ultima intervista, il primo cittadino non si è fermato a criticare solo la chiusura della scuole, ma ha risposto anche alle polemiche riguardo gli assembramenti sul lungomare. “Assembramenti in strada? Ai sindaci è stato chiesto già troppo. Finche ci sarà la zona gialla si vedrà gente in strada, è normale.” La soluzione offerta da De Magistris sarebbe quella di un prolungamento degli orario di apertura. “Credo che più teniamo aperto e più prolunghiamo gli orari, meno assembramenti avremo. Io terrei aperto 24 ore su 24, l’ho scritto anche nelle ordinanze che sono state impugnate dalla Regione.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − 7 =