Choc da Decathlon, donna trovata morta in un camerino a fine turno

0
59
decathlon donna morta

Da Decathlon donna morta trovata in uno dei camerini del negozio. Il ritrovamento al momento della chiusura da parte di uno degli impiegati. È successo a Padova. Le Forze dell’Ordine indagano ora sulle cause del decesso. Il negozio è stato chiuso per permettere lo svolgersi delle indagini.  

Ti suggeriamo come approfondimento – Svolta nell’omicidio dell’ex vigilessa Laura Ziliani: arrestate le sue stesse figlie

Decathlon donna morta: il ritrovamento 

decathlon donna morta, Napoli incidente camion, campania esplosione commissariato,Tragedia funivia Stresa, Concorso Polizia Municipale Bacoli, Veggente tedesco Madeleine McCann, Napoli bambino caduto,La vittima aveva 50 anni, si chiamava Mariella Sato, originaria della città di Cadoneghe situata in Veneto. Il macabro ritrovamento è stato scoperto al momento della chiusura del negozio situato in via Venezia. Nel negozio non c’erano più clienti, ma solo uno dei sorveglianti del turno serale. Durante il pattugliamento in chiusura ad aver attratto l’attenzione dell’impiegato è stato uno dei camerini chiusi dall’interno. Non ricevendo nessuna risposta, il sorvegliante ha dovuto sfondare la porta ed è stato allora che è avvenuta la macabra scoperta. Non è ancora chiaro da quanto tempo la donna si trovasse nel camerino. Sarà attraverso i video di sorveglianza che si tenterà di capire quando la donna fosse entrate nella cabina. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Bullo vs disabile: i prof ignorano gli sputi, il compagno li denuncia nel tema

Decathlon donna morta: i motivi del decesso 

decathlon donna morta, auexde manovre salvavita cuore infarto
Foto da bgsalute.it

Subito dopo il ritrovamento è stato immediatamente allertato il 118 e i Carabinieri. Inutile l’intervento dei paramedici, la donna era già morta al momento del ritrovamento. Le Forze dell’Ordine hanno tentato di ricostruire l’accaduto e chiamato il Pubblico Ministero. Dalle indagini preliminari non sembra trattarsi di omicidio. Probabilmente la donna è morta per un infarto improvviso. L’ipotesi sarà confermata solo dopo l’autopsia sulla salma che è stata presa in custodia. Il medico legale sembra aver già confermato l’ipotesi di morte naturale. Dopo aver contattato i familiari della vittima, questi ultimi hanno confermato che la donna soffrisse di problemi di cuore seri. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × quattro =