Decreto Natale: Giuseppe Conte vara le nuove strette

0
382
Conte italia zona rossa natale
Fonte: profilo Facebook di Giuseppe Conte

Decreto Natale: nella diretta di ieri sera, il Premier Giuseppe Conte ha presentato le nuove strette che riguarderanno il nostro Paese durante le festività natalizie. Il coprifuoco resta dalle ore 22.00 alle 5.00, ma si potrà uscire anche nei giorni rossi per far visita un parente o un amico.

Ti consigliamo come approfondimento – Campania zona gialla per 96 ore: ecco cosa sarà possibile fare

Decreto Natale, ecco tutte le nuove regole

decreto natale
Fonte: profilo Facebook ufficiale di Giuseppe Conte

A partire dalla prossima settimana, tutta l’Italia seguirà colori ben precisi, con regole che tendono a evitare l’espandersi dei contagi in questi giorni di festa. Il provvedimento, pubblicato in Gazzetta Ufficiale ed entrato in vigore oggi, prevede:

  • Coprifuoco dalle ore 22 alle ore 5;
  • Divieto di assembramento e obbligo di mascherina anche all’aperto;
  • Dal 24 al gennaio consentiti gli spostamenti nelle seconde case purché si trovino all’interno della Regione di residenza;
  • Obbligo di quarantena per chi fa rientro in Italia dopo un viaggio all’estero compiuto tra il 21 dicembre e il 15 gennaio;
  • Esibire l’autocertificazione in caso di spostamento.
Ti consigliamo come approfondimento – De Luca diretta, nuova ordinanza in Campania: “Stop alla mobilità per i piccoli comuni”

Decreto Natale: cosa si può fare nei prefestivi e festivi

decreto natale
Da Il corriere della Sera

Il nuovo Decreto Natale ha mandato gli italiani in confusione. L’Italia si vede divisa in colori in base ai giorni. Dal 24 al 6 gennaio, il nostro Paese si dividerà tra zona arancione nei prefestivi e zona rossa per i festivi. In zona arancione (28, 29, 30 e 4 gennaio):

  • I negozi potranno essere aperti fino alle ore 21.00;
  • Bar e ristoranti chiusi con asporto consentito fino alle ore 22.00 e delivery illimitato;
  • Consentiti gli spostamenti all’interno dei propri comuni e l’uscita dai piccoli comuni (in un raggio di 30 km).
Ti consigliamo come approfondimento – De Luca Covid Campania: “Pronti al vaccino, vogliamo aprire per sempre”

Con la zona rossa (24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio), invece:

  • Restano aperti supermercati, beni alimentari, farmacie e parafarmacie, edicole, tabaccherie;
  • Barbieri e parrucchieri aperti;
  • Chiusi centri estetici, bar, ristoranti e negozi;
  • È consentita l’attività motoria e l’attività sportiva all’aperto;
  • Consentita la visita ad amici o parenti (max. 2 persone).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × due =