Decreto Rilancio approvato in via definitiva: ecco i cambiamenti

0
256
decreto rilancio lockdown italia
Foto dalla pagina Facebook ufficiale di Giuseppe Conte

Il Decreto Rilancio, il secondo provvedimento per l’emergenza sanitaria, diventa legge. Bonus per case, rottamazione auto, per le imprese e i cittadini. Ieri il senato ha approvato il testo definitivo.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus mamma 2020

Decreto Rilancio: cosa cambia

decreto rilancioNella seduta del Senato di ieri, 16 luglio, con 159 voti favorevoli e 121 contrari, è stato approvato il Decreto Rilancio. La legge di conversione, con modifiche del decreto legge del 19 maggio 2020 n.34, mette a disposizione urgenti misure di sostegno per salute, economia e lavoro. Le modifiche apportate al decreto sono le seguenti:

  • Ecobonus per le seconde case;
  • Bonus per l’acquisto della nuova auto;
  • Cassa integrazione, prolungamento;
  • Proroga contratti a termine e apprendistato;
  • Aumento delle pensioni di invalidità;
  • Smartworking nella Pubblica amministrazione;
  • Novità Scuola;
  • Riduzione Imu.

Molti degli ammortizzatori sociali sono stati prorogati, come l’anticipo della cassa integrazione e il bonus bici, ampliato il bonus rottamazione e sono stati aggiunti nuovi termini al reddito di emergenza. È stato allungato il congedo parentale e prorogati i termini per i contratti a termine e apprendistato.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus occhiali nel Decreto

Le novità del Decreto Rilancio

decreto rilancioEcco le novità messe in atto dal decreto:

  • Ecobonus per le seconde case: per l’adeguamento sismico degli edifici e il miglioramento energetico nella misura del 110%, già previsto per le prime case e in condominio anche per le seconde case;
  • Bonus acquisto nuova auto: fino a 10000 euro per auto con emissioni tra lo 0 e i 20 gr di co2 al Km; 6500 euro per auto con emissioni tra i 21 gr e i 60 gr; mntre bonus di 3500 per rottamazione auto vecchie di 10 anni, fino 1750 euro di bonus solo per la rottamazione;
  • La cassa integrazione verrà prolungata di 4 settimane;
    Ti consigliamo come approfondimento – Bonus baby-sitter esteso anche ai nonni
  • Aumento delle pensioni di invalidità per gli invalidi totali al 100%;
  • Smartworking per i funzionari della Pubblica Amministrazione, fino al 60% dei lavoratori pubblici potranno lavorare comodamente da casa.
  • Approvata la possibilità per i Comuni di deliberare la riduzione del 20% dell’imposta sugli immobili.

Qui è possibile visualizzare la versione completa del testo del Decreto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here