Denise Pipitone, i magistrati tornano sul caso: ci sono stati depistaggi?

0
253
angioni Denise Pipitone trovata
Foto dal profilo Facebook ufficiale di Piera Maggio

Denise Pipitone manifestazione – A distanza di 17 anni, la Procura di Marsala torna a indagare sul caso di Denise Pipitone. I magistrati vogliono capire se ci son stati dei depistaggi o errori nell’inchiesta sulla bambina scomparsa.
Questo rinnovato interesse per la vicenda di Denise Pipitone è dovuto anche ai numerosi nuovi elementi di queste settimane. Si pensi alla storia della ragazza russa, Olesya Rostova, che tramite una trasmissione locale cercava la propria madre biologia, o anche alle rivelazioni dell’ex pm Maria Angioni. Quest’ultima, come emerge da diverse agenzie, ha detto che all’epoca delle indagini aveva avuto il sospetto che si fosse avuta una fuga di notizie sull’inchiesta.Oggi, dopo questo rinnovato interesse, si torna a parlare della ‘pista Rom’.  

Infine, mercoledì 5 maggio, Piera Maggio, insieme a Piero Pulizzi e all’avvocato Giacomo Frazzitta, condurranno una manifestazione a Piazza della Repubblica. La manifestazione sarà ripresa da diverse trasmissioni nazionali.

Ti consigliamo come approfondimento – Omicidio Maurizio Cerrato: ucciso per un parcheggio, arrestate 4 persone

Denise Pipitone manifestazione: la pista Rom

Denise Pipitone Slovacchia, Denise Pipitone manifestazione
Foto dal profilo Facebook ufficiale di Piera Maggio

Attraverso Gennaro Spinelli, presidente dell’Unione delle Comunità Romanes in Italia (Ucri), si è tornati a parlare della cosiddetta pista rom. Il presidente dell’Ucri durante la trasmissione ‘Chi l’ha visto?’ ha espresso la propria solidarietà a Piera Maggio. Ha anche rivolto un appello alla collaborazione per il ritrovamento di Denise Pipitone in lingua romanes.

La nostra più grande solidarietà a Piera Maggio. Tuttavia, è importante dire che i Rom non hanno mai rubato i bambini” ha detto Gennaro Spinelli.

Ti consigliamo come approfondimento – Denise Pipitone, nessuna tregua per la Maggio: nuova pista in Slovacchia?

La manifestazione a Mazara del Vallo

denise pipitone test, Denise Pipitone manifestazione
Fonte: Chi l’ha Visto?

La Procura di Marsala, quindi, ha deciso di ritornare sul caso per far luce su alcuni elementi su cui non si è fatta ancora chiarezza. Nel mentre, Piera Maggio e Piero Pulizzi mercoledì saranno presenti a Mazara del Vallo per una manifestazione dedicata a Denise Pipitone. A dare annuncio di questa manifestazione è il primo cittadino di Mazara, Salvatore Quinci.

Care amiche e cari amici”. Esordisce Quinci. “Mercoledì 5 maggio alle 20.30, insieme a Piera Maggio, Piero Pulizzi e l’avvocato Frazzitta, vi aspettiamo tutti in Piazza della Repubblica. Lì si terrà la Manifestazione dedicata alla nostra Denise per chiedere con forza «Verità per Denise». L’evento sarà ripreso e trasmesso dalle emittenti televisive nazionali. Saranno presenti scuole, associazioni e cittadinanza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × uno =