Olesya Rostova non è Denise! Giornali smentiti dall’avvocato della Maggio

0
78
denise pipitone olesya rostova

Denise Pipitone Olesya Rostova. Stanno circolando in queste ore indiscrezioni sul test DNA effettuato per determinare se la ragazza russa sia in realtà Denise. Arriva prontamente la smentita del legale di mamma Piera, che prende le distanze da affermazioni erroneamente attribuite a lui.

Ti consigliamo come approfondimento – Denise Pipitone esito DNA in ritardo, l’avvocato: “No ai ricatti mediatici”

Denise Pipitone Olesya Rostova: compatibilità con la ragazza russa?

denise pipitone olesya rostova
Le dichiarazioni del legale di Piera Maggio, che smentisce le indiscrezioni circolanti in rete

La storia che ha tenuto col fiato sospeso tutta Europa volge ora al termine. Stasera si saprà se Olesya Rostova è in realtà Denise Pipitone. La conferma (o smentita) arriverà nel corso del programma russo “Let them talk” e sarà riproposta anche dall’italiano “Chi l’ha visto?“. Al programma russo, registrato ieri, ha partecipato anche Giacomo Frazzitta, legale di mamma Piera. L’avvocato ha acconsentito a quello che ha più volte definito come un “circo mediatico” solo per poter arrivare più velocemente alla verità su Olesya. La televisione russa, infatti, avrebbe messo su uno spettacolo su questa triste vicenda al solo scopo di ottenere ascolti e di catturare l’attenzione del pubblico. Durante la trasmissione l’avvocato Frazzitta non è riuscito a trattenere lo sgomento e la rabbia per come la TV russa ha gestito il caso. In Italia, secondo lui, qualcosa del genere non sarebbe mai accaduto.

Ti consigliamo come approfondimento – Denise Pipitone in Russia? “Io, rapita da piccola”. Somiglia alla Maggio

La storia di Denise lontana dal lieto fine?

denise pipitone viva, denise pipitone olesya rostova
Immagine di “Chi l’ha visto”

Tutti speriamo che la ragazza russa fosse la piccola Denise, scomparsa a mazara del Vallo (sicilia) ormai 17 anni fa. Tutti ricordiamo lo sgomento e le battaglie fatte da mamma Piera per sperare di ritrovare la sua bimba. Tutti però sappiamo anche che questo è solo l’ultimo di una lunga serie di buchi nell’acqua. Non è la prima volta infatti che la vicenda di Denise torna sulle scene per possibili avvistamenti o nuove testimonianze. Ogni volta, siamo rimasti aggrappati alla speranza che potesse davvero esserci un lieto fine. Ora però c’è una speranza in più. Olesya ha l’età che avrebbe Denise oggi e dei tratti fisici somigliantissimi a quelli di mamma Piera.

Non c’è ancora pace per Piera Maggio e per il ricordo della bimba che resterà per sempre nel nostro immaginario.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + 8 =