Denise Pipitone: i risultati del test a Pasquetta in diretta alla TV russa

0
398
denise pipitone test

Denise Pipitone test: forse si è arrivati finalmente a una svolta nel caso che ha tenuto l’Italia intera col fiato sospeso. Lunedì dopo Pasqua si sveleranno i risultati dei test di compatibilità fra la ragazza russa alla ricerca della sua famiglia e Piera Maggio.

Ti consigliamo come approfondimento – Denise Pipitone viva? Scatta l’esame del DNA sulla sosia in Russia

Denise Pipitone test: i risultati in diretta TV

denise pipitone viva, denise pipitone test
Immagine di “Chi l’ha visto”

Lunedì 5 aprile, giorno di Pasquetta, si scoprirà se la giovane russa Olesya Rostova sia in realtà Denise Pipitone, la bimba scomparsa a 4 anni a Mazara del Vallo (Sicilia) ormai 17 anni fa. I risultati del test sulla compatibilità del gruppo sanguigno saranno infatti resi noti nel corso del programma russo “Let them talk in onda a partire dalle 17:00. Parteciperà in collegamento via Skype l’avvocato della famiglia di Denise, Giacomo Frazzitta. Ancora in forse la partecipazione di Piera Maggio, mamma della bambina scomparsa nel 2004. “Se il gruppo sanguigno è compatibile” ha detto l’avvocato “si procederà con il prelievo e l’esame del Dna. Spero entro il weekend di avere le idee più chiare.”

Nei giorni scorsi Olesya, 20 anni, era apparsa alla TV russa e aveva fatto un appello per ritrovare la sua madre biologica. Ha sostenuto di essere stata rapita da piccola e di non ricordare nulla del suo passato o della sua famiglia di origine. Secondo primi test effettuati sul sangue della ventenne, si è escluso che la giovane abbia origini russe, e già questa rivelazione fa ben sperare in un ricongiungimento familiare a 17 anni di distanza.

Ti consigliamo come approfondimento – Denise Pipitone in Russia? “Io, rapita da piccola”. Somiglia alla Maggio

La mamma di Denise cautamente ottimista verso un lieto fine della storia

denise pipitone test
Fonte: Chi l’ha Visto?

Piera Maggio, mamma della Denise Pipitone, si dice cautamente ottimista nell’esito di questo test. “Non condivamo le modalità di esecuzione del test, ma comunque vada noi andremo sempre avanti” ha dichiarato. Ci tiene però a mantenere i piedi per terra. Non sono mancati negli anni numerosi avvistamenti e segnalazioni, che ogni volta si sono rivelati un buco nell’acqua. Stavolta, però, l’età della ragazza russa sarebbe compatibile con quella che avrebbe oggi Denise. Inoltre, la somiglianza della ragazza con Piera Maggio è impressionante. Questo ha fatto di nuovo accendere i riflettori sulla misteriosa scomparsa della piccola Denise Pipitone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

7 + sei =