Diana Pifferi, oggi l’ultimo saluto alla bimba. La madre: “Voglio partecipare, mi manca”!

0
1407
diana funerali

Diana Pifferi funerali: si terranno nel pomeriggio oggi venerdì 29 luglio. La Procura ha dato il permesso di poter celebrare i funerali della piccola di 18 mesi la cui triste è stata protagonista delle vicende di cronaca di questi giorni. Si svolgeranno nella parrocchia Santi Pietro e Paolo, in via Bruno Buozzi, verso le 15. Alessia Pifferi, madre della piccola Diana che si trova ora in carcere a San Vittore con l’accusa di omicidio, ha chiesto di poter partecipare ai funerali.

Ti consigliamo come approfondimento – La breve vita di Diana Pifferi, dal parto in bagno al finto battesimo per i regali

Diana Pifferi funerali: il giorno dei funerali

diana funerali, Diana Pifferi funeraliNella giornata di ieri la Procura di Milano ha dato il nullaosta per poter eseguire il rito funebre. La data che è stata scelta per svolgerli è quella di oggi venerdì 29 luglio; si terranno nella chiesa di Santi Pietro e Paolo, sita in via Bruno Buozzi. I funerali si svolgeranno nel primo pomeriggio, per la precisione verso le 15:00.
Il comune di Milano ha rinnovato la propria offerta alla nonna e alla zia della bambina di pagare l’intero ammontare del rito funebre.

Intanto fuori al palazzo della piccola Diana è apparsa una foto. In questa foto è ritratta la piccola seduta sul letto e contornata da diversi palloncini rosa. La foto non è l’unica cosa che è apparsa sui cancelli del palazzo; tantissimi, infatti, sono i biglietti delle persone che hanno espresso un ultimo saluto alla piccola.

Ti consigliamo come approfondimento – Diana può essere sepolta: arriva l’ok ai funerali da parte della Procura

Diana Pifferi funerali: la richiesta della madre

diana sedativi, Diana Pifferi funeraliÈ notizia di queste ore che Alessia Pifferi, che si trova attualmente in carcere a San Vittore con l’accusa di omicidio, abbia avanzato la richiesta di essere presente ai funerali della figlia.

I legali che si occupano della difesa della donna sono stati raggiunti dai microfoni di Fanpage.it. Alla testata online hanno rivelato che la donna non si rende ancora conto di quanto è accaduto. Inoltre, hanno avanzato già la richiesta di una perizia neuroscientifica e psichiatrica. Infine, hanno affermato di voler nominare un consulente volto a valutare gli esiti degli esami tossicologici.

Ti consigliamo come approfondimento – Oggi l’autopsia sul corpo di Diana, Alessia Pifferi resta in cella: “Non sono una cattiva mamma”

Diana Pifferi: la piccola morta di stenti

Diana Pifferi autopsiaSecondo i primi dati dell’autopsia la piccola sarebbe morta di stenti. Lasciata a se stessa in una casa con le finestre sbarrate e con una temperatura di 30 gradi, la piccola di 18 mesi sarebbe morta il quinto giorno. Il giorno prima del ritorno di Alessia Pifferi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × quattro =