Diletta Leotta, i ladri le svaligiano casa: identificati dalle telecamere

0
245
Dazn
Foto da www.imagephotoagency.it

Diletta Leotta furto, identificati i possibili colpevoli di quel fatidico 6 giugno. Questa la data in cui si introdussero all’interno della casa della nota conduttrice televisiva. Diletta Leotta, derubata di oltre 150mila euro forse troverà giustizia. Le telecamere nei pressi della sua abitazione avevano infatti ripreso l’intera scena. La squadra mobile analizzando le immagini e attraverso controlli sul territorio è riuscita a risalire ai presunti colpevoli. Si tratta di cinque cittadini rom bosniaci. Alcuni di loro già accusati del furto in casa dell’influencer Eleonora Incardona.

Ti consigliamo come approfondimento – Can Yaman insultato per il gossip con Diletta Leotta disattiva Twitter

Diletta Leotta furto: i fatti del 6 giugno e le indagini

Diletta Leotta furto,
Dalla pagina Facebook ufficiale di Diletta Leotta

Accade tutto il 6 giugno del 2020. La conduttrice televisiva Diletta Leotta non è in casa. Per i ladri di appartamento è il momento ideale. Una donna ed un uomo si appostano nei pressi dell’abitazione per fare da “pali”. Indisturbati intanto altri tre si fiondano verso casa Leotta. Accedono dal tetto forzando una botola all’ultimo piano dell’abitazione. Dopodiché procedono con il furto. Rubano tutto ciò che trovano e che abbia valore. Gioielli, borse, orologi, denaro. Terminato il colpo fuggono via. Tutto perfetto… o quasi. Non avevano previsto infatti le telecamere di videosorveglianza che circondano l’intera abitazione. Viene tutto quindi filmato e analizzato dalla squadra mobile, è solo questione di tempo. A distanza di quasi un anno, tra controlli ed identificazioni sul territorio si riesce a risalire ai colpevoli. Si tratta di cinque rom bosniaci. Due di loro, l’8 febbraio 2020, accusati di furto in casa dell’influencer Eleonora Incardona.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, molestatore attacca donne durante jogging. È caccia all’uomo

Diletta Leotta furto: chi sono i ladri di casa Leotta

furti in casa, diletta leotta furto,I colpevoli del furto in casa Leotta erano già noti alle forze dell’ordine. Tutti e cinque infatti risultavano già indagati per furti all’interno di appartamenti. Le accuse però non si limiterebbero soltanto a Milano centro, bensì in tutta Italia. Due di loro però sicuramente spiccano sul resto del gruppo. Questi infatti erano già stati arrestati a causa del furto in casa Incardona, svaligiata in data 8 febbraio 2020. In questo caso i ladri per accertarsi dell’assenza dell’influencer avrebbero verificato la sua posizione tramite social. Regolandosi quindi con le foto postate da Eleonora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + 11 =