Donna 91enne violentata da un 19enne: “L’ho fatto per vendetta”

0
345
Donna anziana violentata

Donna anziana violentata per vendetta da un ragazzo che aveva denunciato per furto. La violenza è avvenuta ad Asti in Piemonte. Il ragazzo è stato arrestato e condotto nel carcere “Le Vallette” di Torino.

Ti consigliamo come approfondimento-200 persone intossicate dopo bagno a mare: nausea e vomito i sintomi

Donna anziana violentata per vendetta

rapporti sessuali cyberbullismo stalking violenza sulle donneUn ragazzo di 19 anni era stato denunciato da una donna di 91 anni per furto, lui per vendetta l’ha violentata. Il ragazzo, quindi, è stato arrestato per rapina e violenza sessuale ad Asti in Piemonte. Il 19enne è stato condotto in carcere grazie alla collaborazione della donna che nonostante l’età ha dimostrato grande lucidità. Infatti, la donna di 91 anni è stata in grado di dare indicazioni alla polizia per rintracciarlo. Il giovane, residente al campo nomadi di via Guerra ad Asti, è stato trasferito al carcere “Le Vallette” di Torino. La violenza è avvenuta il 20 maggio nella parte est del comune di Asti. Il giovane è entrato in casa sfondando la porta con un’ascia e ha prima derubato e poi violentato la donna. Il ragazzo aveva già derubato la signora qualche tempo prima e in seguito alla denuncia, si è voluto vendicare.

Ti consigliamo come approfondimento-Violenza shock, lite furibonda tra ex fidanzati: lei gli stacca la lingua a morsi

Donna anziana violentata: ringraziamenti della polizia

poliziotto uccide tredicenne,Il capo della Squadra Mobile di Asti Federico Mastorci ha commentato l’accaduto. Infatti, ha detto: “Ieri è stato arrestato e condotto al carcere “Le Vallette” di Torino, dove si trova un reparto di sex offender. Si è trattato di un gesto di sfregio, particolarmente violento nei confronti della signora”. Dalle ricostruzioni degli agenti della Polizia di Stato l’incubo della donna è durato circa 30 minuti. Inoltre, la Questura di Asti ha anche rilasciato un comunicato ufficiale. Nel comunicato in questione la Polizia ringrazia la donna anziana per la profonda conoscenza del territorio e per i dettagli forniti. Inoltre, dopo aver setacciato le telecamere della zona gli investigatori hanno individuato il ragazzo.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 5 =