Napoli: donna incinta non vaccinata ricoverata per Covid. Attuato cesareo

0
418
donatore sperma denunciato, donna incinta, uccide donna incinta

Donna incinta ricoverata a Napoli in terapia intensiva in seguito alla sua positività per Covid. La 31enne risulta non vaccinata. Il peggiorare delle sue condizioni ha costretto l’equipe medica ad effettuare un cesareo d’urgenza al sesto mese di gravidanza. Mamma e figlio sono ora entrambi gravi in terapia intensiva. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Benevento, bimbo di due anni morto in Ospedale. Indagini in corso

Donna incinta ricoverata per Covid 

coppia italiana india, donna incinta I primi sintomi sono stati avvertiti dalla donna intorno al 10 di agosto. La 31enne si è recata con al Policlinico Federico II con problemi respiratori. Al sesto mese di gravidanza, la donna risultata positiva al tampone molecolare è stata subito ricoverata. Inizialmente le sue condizioni non erano preoccupanti, ma trattandosi di una donna incinta i medici hanno preferito tenerla sotto osservazione. La situazione della donna è però velocemente degenerata. Dopo i primi esami, i risultati hanno evidenziato il principio di una polmonite. L’obbiettivo iniziale dell’equipe medica era assistere la donna per permetterle di portare a termine la gravidanza. Il peggiorare delle sue condizioni ha però cambiato i piani. La donna ha iniziato ad accusare problemi gravi di respirazione e questo ha spinto i medici per effettuare un cesareo d’urgenza, facendo nascere il bambino prematuramente. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli: violenza sessuale su minorenne ad Acciaroli. Arrestato 17enne!

Donna incinta: nessuno nella famiglia vaccinato 

Santobono, donna incinta Il piccolo è nato nella nottata di ieri. Subito le sue condizioni si sono mostrate critiche. Oltre alle serie difficoltà respiratorie riscontrate sin da subito, sono stati evidenziati anche problemi di alimentazione e di sviluppo dovuti probabilmente al parto prematuro. Il piccolo è stato intubato e si trova ora in terapia intensiva. Stessa sorte anche per la madre. Secondo le indiscrezioni la donna non era vaccinata. Anche il resto della sua famiglia, compreso il marito hanno evitato la vaccinazione per paura delle reazioni avverse. Ora tutta la famiglia è risultata positiva al Covid ed è in isolamento. La donna sembra tuttavia essere l’unica ad aver riscontrato i sintomi più gravi. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due + diciannove =