Cagliari, donna uccisa a coltellate in casa: c’è già un indiziato?

0
241
donna uccisa cagliari

Donna uccisa Cagliari, più precisamente a Quartu Sant’Elena. La vittima è una 50enne; a dare l’allarme è stata la sorella, che da giorni stava tentando di contattarla. Il caso è seguito dalla Procura della Repubblica; sul posto sono già presenti il Pm e il medico legale.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, paziente spintona e insulta un medico del Cardarelli: voleva essere visitato prima di tutti!

Donna uccisa Cagliari: l’allarme nel primo pomeriggio di oggi

rapinatori rolex professore picchiato villariccaErano tre giorni che una donna stava provando a mettersi in contatto con la sorella; ogni tentativo di rintracciamento era un buco nell’acqua. Fino al primo pomeriggio di oggi, lunedì 13 dicembre, quando la donna si è diretta presso l’abitazione della sorella. Ma la porta d’entrata era chiusa a chiave, pertanto è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per aprirla. Nella camera da letto, poi, la macabra scoperta: la 50enne è stata ritrovata morta tra le mura domestiche. L’allarme è stato lanciato subito: in Via della Musica a Quartu Sant’Elena sono giunti i Carabinieri. In loro compagnia anche i colleghi del Comando Provinciale di Cagliari. Il caso è stato affidato alla Procura della Repubblica. La prima ipotesi sulla morte della donna è il femminicidio: il corpo della vittima presenta infatti ferite e tagli riconducibili a coltellate.

Ti consigliamo come approfondimento – La Spezia: paga killer per uccidere moglie e suocera ma lui lo fa arrestare

Donna uccisa Cagliari: è un caso di femminicidio?

Donne accoltellate rapinaMa è ancora presto per giungere a conclusioni. La pista dell’omicidio sembra la più credibile e realistica, ma rappresenta solo il punto d’inizio delle indagini. Il primo passo da compiere spetta al medico legale, incaricato di svolgere i dovuti accertamenti. Sul posto è arrivato anche il Pm, e l’investigazione è ancora in corso. Tra i vicini di casa si vocifera che la defunta 50enne litigava spesso con il compagno, con il quale viveva proprio in quell’appartamento. Di conseguenza, quest’uomo è il primo indiziato dei detective.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + diciannove =