Il nuovo trend online: “Non aprite il video del fratello di Dosio”

0
837
dosio fratello video,
Dal profilo Twitter ufficiale di Denis Dosio

Dosio fratello video, ed un contenuto che è decisamente difficile da commentare. Per carità, ognuno ha i suoi gusti in merito e chiunque è libero di esprimerli. Diffonderli sui social però è un altro discorso. Così come lo è per guadagnarci, il che trascende dall’amore. Ancor di più se poi, nel video in questione, non vi è un semplice atto di sesso sadomaso. Bensì un “atto” tra due uomini. Ecco perché “difficile da commentare”. Tuttavia, proprio quest’affermazione, è ciò su cui bisognerebbe riflettere. Perché il Porta Potty sì e sesso tra uomini no?

Ti consigliamo come approfondimento – TikTok 2022, tendenze folli: dal taglio del pe*e al darsi fuoco in un video

Dosio fratello video: il contenuto di quel filmato

dosio fratello video,
Dalla pagina Twitter ufficiale di Denis Dosio

C’è poco da dire, il contenuto del video è decisamente chiaro. Se da un lato TikTok ci ha abituato a tendenze assurde, come il Porta Potty (farsi ca**re in bocca per soldi), OnlyFans ha eliminato ogni limite. Un social che inizialmente voleva essere ben altro (almeno all’apparenza) ma che ora è diventata la principale fonte di guadagno di materiali più espliciti. Dov’è però che si pone un limite? Come limitare l’amore? Il sesso? Il corpo? Servirebbe forse Pasolini in persona, in questo momento, per commentare ciò. Un video dove due uomini fanno sesso tra loro. Un sesso che porta non poche polemiche. Sarà perché culturalmente in Italia siamo ancora indietro? Per l’atto in sé? O sarà per i protagonisti della vicenda?

Ti consigliamo come approfondimento – Pain Olympics, prima del “Porta Potty”: la folle moda di tagliarsi il p**e

Dosio fratello video: tutto è finito su Twitter

Twitter, dosio fratello video,La vicenda, che ha generato scalpore, non si alimenta tramite Onlyfans. In quel caso il contenuto era privato e accessibile soltanto a chi voleva visionarlo. Qualcosa però è andato storto. Qualche utente si è impossessato del video e lo ha postato su Twitter. Così il video è stato reso di dominio pubblico e in questi casi si sa come funziona il web. Tutti hanno iniziato a commentarlo con: “Non aprite il video del fratello di Dosio”. Su TikTok e Youtube sono partiti migliaia di video che commentavano la vicenda. Lo stesso Denis Dosio ha minacciato di denuncia, e si è già mosso per vie legali contro l’autore di tale gesto. Non è soltanto una questione di immagine o di copyright, è proprio una questione di privacy.

Ti consigliamo come approfondimento – “Porta Potty Dubai”: influencer si fanno ca**re in bocca per soldi

Dosio fratello video: perché il Porta Potty sì e gli rapporti omosessuali no?

Dubai porta potty, dosio fratello video,
Immagini non adatte a un pubblico sensibile

Scusate il titolo del paragrafo, volutamente provocatorio, ma il punto su cui riflettere è proprio questo. Nelle scorse settimane avevamo lanciato lo “scandalo” del Porta Potty Dubai. Ovvero una tendenza social dove le donne, in cambio di denaro e regalini, si facevano ca**re in bocca da uomini ricchi e potenti. Un fenomeno che ha destato uno scandalo di poco conto se confrontato con il video di Dosio. Eppure da un lato c’è un chiaro messaggio di potere capitalistico che calpesta dignità e diritti delle donne. Nell’altro invece un video, per quanto spinto, che testimonia un atto naturale, come quello del sesso. Nuovamente quindi chiamerei in causa Pasolini, per spiegarci di questo fenomeno. Pier Paolo non c’è più, ma le sue frasi rimangono: “Il corpo nel sesso rappresenta l’atto d’amore più grande che si possa esprimere”. Oggi più attuali che mai.

Ti consigliamo come approfondimento – Dubai festini, oltre al “Porta Potty” alcune ragazze lasciate in mare a morire

Dosio fratello video: quanto guadagna con OnlyFans?

Dosio fratello video,Quanto guadagna Denis Dosio? La risposta a questa domanda spiega il perché si butti così a capofitto su OnlyFans. “Ho studiato come elettricista, la mia aspettativa era di guadagnare 900 euro al mese” racconta. “Per me OnlyFans non è vendere il mio corpo, ma far pagare per il mio privato” continua. “Sono un ventenne che da solo si sta creando il proprio futuro. Non faccio del male a nessuno” prosegue. Si, ok, tutto molto bello, ma quanto guadagna? “In media su OnlyFans quasi tutti guadagnano 3 mila euro al mese”. Il suo caso però è diverso. “Io sono uno dei più famosi, quindi viaggio su una media di 10 mila euro mensili” conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

otto + sedici =