Earth Hour 2021: un’ora di buio per combattere il cambiamento climatico

0
159
Earth hour 2021
Dalla pagina Facebook ufficiale di WWF Young

Un’ora di luci spente per manifestare contro il cambiamento climatico. È l’Earth Hour 2021, l’iniziativa promossa dal WWF che coinvolge i luoghi simbolo di tutte le città del mondo. Perché insieme possiamo fare tanto per l’ambiente.

Ti consigliamo come approfondimento – Pelle vegana: Desserto Pelle trasforma i cactus in moda ecosostenibile

Earth Hour 2021: un piccolo gesto in difesa dell’ambiente

Earth hour 2021
Fonte: Facebook

È la più grande mobilitazione globale contro i cambiamenti climatici. Earth Hour (Ora della Terra), giunta quest’anno alla 13° edizione, è una mobilitazione globale del WWF. Si parte da un gesto semplice, quello di spegnare le luci per un’ora, per accendere i riflettori sul tema caldo dei cambiamenti climatici. Earth Hour unisce cittadini, istituzioni e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile, dimostrando che solo insieme si può fare la differenza. La prima edizione (2007) aveva coinvolto solo la città di Sidney, ma la mobilitazione si è ben presto diffusa in ogni angolo del pianeta, lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo di tutto il mondo.

Earth Hour 2021 si svolge sabato 27 marzo: tra le 20:30 e le 21:30 spegniamo tutti la luce per manifestare contro il cambiamento climatico!

Ti consigliamo come approfondimento – Case ecosostenibili: 10 comportamenti che fanno bene all’ambiente

Il cambiamento climatico: una questione urgente

earth hourLa lotta ai cambiamenti climatici rappresenta un tema sempre più urgente nel dibattito pubblico. Da una parte l’attivismo dei giovani che chiedono con urgenza un’inversione di rotta, prima che sia troppo tardi. Dall’altra le azioni dei governi, finora troppo lente e poco incisive.
Gli effetti del cambiamento del clima sono devastanti per le specie animali e vegetali che rischiano l’estinzione di massa. Secondo la IUNC (International Union for Conservation of Nature), il 47% dei mammiferi e il 24,4% degli uccelli (24.4%) subiscono l’impatto negativo dovuto ai cambiamenti climatici. In totale si tratta di circa 700 specie. Ovviamente, ci sono conseguenze anche per l’uomo. La perdita di biodiversità nel mondo comporta una perdita economica pari a 50 miliardi di dollari ogni anno.

Ti consigliamo come approfondimento – Caccia referendum per abolirla da “Ora Rispetto per tutti gli Animali”

Earth Hour 2021: a chi è rivolto l’invito

Earth hour 2021
Quest’anno il WWF festeggia i 60 anni di attività

L’iniziativa di Earth Hour è rivolta veramente a tutti. Innanzitutto ai giovani, sempre più sensibili alle problematiche ambientali, che temono per conseguenze più drammatiche del cambiamento climatico. Ma anche a istituzioni e imprese, che con le loro decisioni possono innescare un movimento di cambiamento virtuoso. Insomma, chiunque può compiere il semplice gesto di rinunciare, per un’ora, all’illuminazione artificiale. E in questo modo spezzare una lancia in contrasto al cambiamento climatico.

 

Earth Hour 2021: gli eventi in Campania

Quest’anno l’emergenza sanitaria in atto ha reso impossibile organizzare manifestazioni collettive e riunirsi per strada e assistere allo spettacolo dei monumenti al buio. Nonostante questo, però, molti i luoghi simbolo del nostro paese che dedicheranno comunque un’ora di buio alla questione ambientale. In Campania hanno aderito all’evento i monumenti di Castel Volturno e San Nicola la Strada, e il Castello Doria ad Angri. Nel comune di Napoli, invece, si spegneranno le luci della facciata del Palazzo San Giacomo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × 1 =