Eduardo De Filippo, un vero tesoro: la Zecca conia una moneta dedicata a lui

0
469
eduardo de filippo
Immagine da Wikipedia

La Zecca di Stato omaggia Napoli e il suo variegato patrimonio culturale con una moneta speciale dedicata al celebre Eduardo De Filippo. Dopo l’emissione fior di conio che omaggiava Pulcinella e la pizza, ecco un’altra moneta unica. Questi simboli rappresentano la città di Napoli e lo straordinario bagaglio artistico e culturale per il quale l’Italia è celebre in tutto il mondo. 

Ti consigliamo come approfondimento – Arte e quarantena: al Mazzini di Napoli gli studenti diventano capolavori

Edoardo De Filippo: arriva la moneta esclusiva 

eduardo de filippo
Immagine dal sito della Zecca di Stato

La moneta dedicata a Eduardo De Filippo è stata disegnata dall’artista incisore Maria Carmela Colaneri. Su un lato sono raffigurati il volto dell’attore e un sipario. Su quello opposto ci sono una sedia e un tavolino su un palcoscenico. Inoltre, sono presenti una tazzina, una caffettiera, un corno portafortuna e una stella (simbolo del presepe). Completano l’opera le scritte “Eduardo De Filippo” e “Il teatro è vita”.

La speciale moneta da 5 euro è stata emessa lunedì 11 maggio 2020 dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Disponibile sul sito della zecca, ne esistono 7.000 esemplari. Appartiene alla collezione 2020 dedicata ai Grandi Artisti Italiani, che omaggia l’arte e la cultura del nostro Paese.

Eduardo De Filippo, un’icona napoletana

MaggioEduardo De Filippo rappresenta il teatro napoletano del novecento per antonomasia. È stato attoreregistasceneggiatoredrammaturgoscrittore e poeta. Autore e interprete di numerose opere teatrali, è uno dei più importanti, apprezzati e conosciuti artisti del panorama italiano, amato anche oltre confine. Le sue opere e i suoi personaggi sono incisi nella memoria e nel cuore di tantissimi napoletani e non.

Il Presidente della Fondazione UniVerde, Alfonso Pecoraro Scanio, che ha assistito alle fasi finali del conio della moneta, ha dichiarato che si tratta di un incoraggiamento e di un omaggio al teatro napoletano, patrimonio dell’arte partenopea a italiana.

E chi altri, meglio del celebre Eduardo, poteva rappresentarlo al meglio?

Ti consigliamo come approfondimento – WhatsApp si tinge di Napoli: il gesto “ma che vuò?”diventa un’emoji

Una moneta anche per Pulcinella e la pizza napoletana

moneta
fonte: we love italians

Prima di Eduardo De Filippo, è stato il turno di Pulcinella e della pizza. Anche in questo caso, la Zecca di Stato ha reso omaggio a due eccellenze napoletane e italiane. La moneta presenta elementi colorati ed è stata realizzata anch’essa dall’artista Maria Carmela Colaneri.

È stata emessa il 21 aprile 2020 e fa parte della serie “Cultura Enogastronomica Italiana-Pizza e Mozzarella” della Collezione Numismatica 2020. Sono solo 8.000 esemplari.

Anche in questo caso, il presidente Pecoraro Scanio ha espresso entusiasmo e gratitudine. La moneta rappresenta un’altra tappa di un luongo percorso di promozione della tradizione e dell’eccellenza partenopea e del made in Italy. Segue infatti il successo dell’iscrizione dell’Arte del Pizzaiuolo Napoletano nella lista rappresentativa del Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità. Inoltre, è un modo per rispondere alle provocazioni contro Napoli e il Sud Italia. Troppo spesso, infatti, si ricorre allo stereotipo e all’offesa contro un territorio ricco di storia, cultura e tradizione.

Le monete rappresentano, dunque, il prestigio e la ricchezza di una Napoli – e di un’Italia – che non smette mai di affascinare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here