Elezioni Campania 2020: De Luca vince e ottiene di nuovo la poltrona

0
300
asili nido
Dal profilo ufficiale Facebook del Presidente Vincenzo De Luca

Con le elezioni regionali del 2020, Vincenzo De Luca è stato riconfermato come presidente della Campania. Il governatore siederà sulla poltrona della regione per un altro quinquennio. A risultati definitivi, la vittoria del Centrosinistra è tangibile. Le liste che hanno portato i numeri più alti di consensi sono Partito Democratico (19,91%) e De Luca Presidente (13,31%).

Ti consigliamo come approfondimento – Referendum, taglio dei parlamentari: le ragioni dei “sì” e dei “no”

De Luca vince (di nuovo) le elezioni: il distacco netto su Caldoro

Elezioni
Dal profilo ufficiale Facebook del presidente Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca ha vinto le elezioni regionali in Campania, con un consenso popolare che si aggira intorno al 69,49%. Tra tutte le province, è quella di Avellino ad aver dato il maggior numero di voti al governatore, con un’approvazione del 75,3%.

Il distacco sul primo sconfitto, Stefano Caldoro, è netto. Il centrodestra, infatti, ha raggiunto solo il 18,06% della popolazione. Il candidato sconfitto, una volta arrivato al comitato elettorale, ha espresso il proprio dissenso nei confronti del presidente. “Sulla vittoria di De Luca ha inciso l’atteggiamento da sceriffo, tenuto nel corso del Covid” ha detto Caldoro.

Dure sono state anche le parole di Valeria Ciarambino, del Movimento 5 Stelle, ferma al 9,91%. “La sfida campana era la più difficile in assoluto”, ha affermato la candidata. “Ho combattuto contro uno che è stato trasformato in star dal Covid, uno che ha avuto la visibilità assoluta per 4 mesi”, ha sentenziato alla fine.

Ti consigliamo come approfondimento – Scuole in Campania: arrivano nuova data di apertura, test obbligatori e calendario

Le prime parole di De Luca: “Non c’è un minuto da perdere”

Elezioni
Dal profilo ufficiale Facebook del presidente Vincenzo De Luca

Le prime parole a caldo del governatore De Luca, con buona parte dei risultati delle elezioni alla mano, sono arrivate ieri sera. “Non è una vittoria di destra e di sinistra. Tante forze si sono unite per un progetto comune”, ha sottolineato il presidente.

Subito sono partiti gli avvisi, nei confronti dei cittadini, riguardo il nemico comune: il Coronavirus. “Siamo verso la seconda ondata della pandemia in Italia, mentre in altri paesi è già cominciata”, ha asserito De Luca. Per cui, per tutti i cittadini campani, “massima attenzione, che qui si rischia grosso. Non c’è un minuto da perdere”.

Con la fine delle elezioni, è la questione Covid il problema più grande contro cui lottare, soprattutto potenziando le strutture sanitarie esistenti in Campania. Subito dopo, “affronteremo il problema socio economico della regione”, ha rassicurato.

De Luca si dice orgoglioso di affrontare la seconda carica da presidente, carico di energia “per riprendere il lavoro intrapreso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here