Giovannini: “40 mld per il Sud e Salerno-Reggio Calabria pronta nel 2030”

0
207
Enrico Giovannini Pnrr
Dalla pagina Facebook ufficiale di "Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili"

Enrico Giovannini Pnrr e i fondi per il Sud. Questo uno dei temi più importanti della giornata odierna. Dove il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha espresso la sua opinione. Ovvero che è in arrivo un fondo complementare e l’aggiunta di un successivo incentivo. Si tratta in totale i 40 miliardi destinati al settore del ferro e dell’alta velocità. L’obbiettivo è ridurre il Gap in merito tra Nord e Sud. Tra gli obbiettivi citati anche la conclusione della Salerno-Reggio Calabria entro il 2030. Per quest’ultima opera verranno stanziati 10 miliardi.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, virologi lanciano allarme variante Delta: “Quarta ondata in autunno”

Enrico Giovannini Pnrr: il fondo complementare del Pnrr ed i 40 miliardi per il Sud

Enrico Giovannini Pnrr
Dalla pagina Facebook ufficiale di “Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili”

Il Pnrr è il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Un piano di rilancio in comune accordo tra Italia ed Europa. Quest’ultimo si suddivide in 6 missioni principali divise a loro volta in 16 componenti. Tra queste vi è anche il tema del trasporto su ferro più veloce. Per i più noti come “alta velocità”. Si svilupperà attraverso il Next Generation Eu e prevederà, per il settore in questione, 40 miliardi. Tutti destinati al Sud Italia al fine di risanare il Gap creatori con il Centro-Nord. Di questi fondi ben 10 miliardi saranno rivolti esclusivamente alla Salerno-Reggio Calabria. Ormai rinominata come “l’incompiuta”, l’opera simbolo degli appalti italiani. Eppure, a detta del Ministro Giovannini, quest’ultima sarà completata per il 2030. Tuttavia non è la prima volta (e forse nemmeno l’ultima) che ci si sente dire ciò.

Ti consigliamo come approfondimento – Incidente sulla Salerno-Reggio Calabria: un tir cade da un ponte. Due morti

Enrico Giovannini Pnrr: le parole del Ministro sul Pnrr

Enrico Giovannini Pnrr
Dalla pagina Facebook ufficiale di “Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili”

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Enrico Giovannini, ha presentato i suoi obbiettivi. Ha chiarito quali sono le mete poste attraverso i 40 miliardi che arriveranno. Lo ha fatto a Napoli durante il Forum di Pietrarsa. Riguardo il tema del ferro su alta velocità sembra avere le idee chiare. “Riduce l’impatto delle attività socioeconomiche sull’ambiente” afferma. “Ma è anche conveniente perché porta un profondo cambiamento di mentalità delle persone” prosegue. Il riferimento è rivolto alla facilità e alla rapidità con cui ci si sposterebbe. Un fenomeno molto vasto al Centro-Nord ma quasi impossibilitato al Sud per via della qualità delle infrastrutture. “C’è un investimento fortissimo su ferrovie regionali, porti e retroporti”. Tra questi vi sono anche i 10 miliardi per la Salerno-Reggio Calabria ad alta velocità. “Pronta entro il 2030” dichiara Giovannini. Una sfida che fino ad ora, tutti i Ministri precedenti, hanno sempre perso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + 2 =