Attività ludiche: non si arresta il successo delle escape room

0
434

Nel mondo delle attività ludiche rivolte a ragazzi, famiglie e gruppi di adulti, le escape room sono un fenomeno particolarmente rilevante, in quanto in questi anni sono riuscite a guadagnarsi una fetta di pubblico sempre più consistente e appassionata.

La ragione è da attribuire al fatto che questa tipologia di gioco interattivo stimola la mente, rinforza i legami e permette di trascorrere del tempo di qualità in compagnia.

I partecipanti all’escape room, che in genere vanno da un minimo di due fino a un massimo di otto, hanno 60 minuti di tempo per uscire dalla stanza vittoriosi. Per riuscirci dovranno superare una serie di prove che consistono nella risoluzione di enigmi e di quiz logici, i quali li porteranno a trovare la modalità di uscita. Si tratta di un’attività molto coinvolgente in cui, più che le singole abilità dei partecipanti, serve un vero e proprio lavoro di squadra.

Dove provare l’escape room a Roma

Le escape room hanno raggiunto un grande successo a livello globale e in Italia esistono numerose opportunità per provarle.

Per tutti coloro che si trovano a Roma, un vero e proprio punto di riferimento è per esempio Cronos, che ha sede in Via Gregorio VII 205. Per prenotare è possibile procedere telefonicamente, al numero +39 3884060735, oppure attraverso il sito: per controllare la disponibilità delle varie stanze, clicca su roma.cronos.house.

Nella Capitale, l’escape room di Cronos propone infatti varie ambientazioni messe a punto dai più importanti game designer, le quali cambiano sia per quanto riguarda il tema che il livello di difficoltà, con gli enigmi formulati dai più grandi professionisti dell’enigmistica.

Proprio l’iperrealismo delle sale, l’attenzione con la quale sono state costruite e la cura del dettaglio favoriscono un’immersione totale nel gioco e sono in grado di donare emozioni intense ai partecipanti.

Presso la sede di Roma di Cronos sono disponibili cinque ambientazioni: Fuga da Atlantide, per esempio, è particolarmente indicata per gli amanti della leggendaria città sommersa, mentre Jurassic World ricrea l’epoca preistorica.

Ci sono poi l’Area 51, che risulta l’opzione perfetta per gli appassionati di ufologia, l’Inferno di Dante, particolarmente adatta per chi apprezza le ricostruzioni di scenari misteriosi e Psycho Hospital, destinata agli amanti delle ambientazioni più cupe.

Ogni sala ha, quindi, un differente livello di difficoltà, in modo che si possano divertire tanto gli adulti quanto i partecipanti più piccoli – i bambini e i ragazzi fino a 15 anni d’età necessitano dell’accompagnamento di un adulto.

Escape room: perché sono così amate?

I motivi del successo delle escape room sono molti, a cominciare dal fatto che esse costituiscono una forma di intrattenimento versatile e adatta a tutte le fasce d’età.

Oltre a gruppi di amici e a nuclei familiari, infatti, esse sono particolarmente apprezzate anche nell’ambito delle attività di team building. Le escape room di realtà come Cronos, inoltre, possono essere prenotate anche per eventi speciali, come ad esempio per delle feste tra amici, per addii al nubilato o al celibato. L’obiettivo comune che lega tutti i partecipanti, ovvero quello di risolvere gli enigmi nel minor tempo possibile, rinsalda i legami e fa emergere le qualità di ognuno.

Questa forma di gioco interattivo stimola le capacità logiche e spinge a trovare una modalità di lavoro coesa, riuscendo a coinvolgere i partecipanti ragionando fuori dagli schemi.