Esperienze Borboniche all’Archivio storico: una grande tradizione culinaria

0
82
esperienze Borboniche

Esperienze Borboniche all’Archivio Storico di Napoli. È dedicato alla cucina napoletana borbonica il ristorante del locale napoletano che omaggia la cultura borbonica in ogni suo angolo: le sale principali sono dedicate ai Re Borbone delle Due Sicilie: Carlo, Ferdinando I, Francesco I, Ferdinando II e Francesco II (con le rispettive Regine) e all’ultimo pretendente al trono, l’erede legittimo, Sua Altezza Reale il Principe Carlo di Borbone, Duca di Castro e Gran Maestro di tutti gli Ordini Dinastici.

Leggi anche: Coca Cola alla Marijuana: s’ha da fare o non s’ha da fare?

Esperienze Borboniche “di classe” all’Archivio Storico

esperienze borbonicheUna kermesse particolare quella organizzata dall’Archivio Storico che porta alla scoperta della cultura borbonica: cibo e bevande di cui i reali andavano ghiotti. Lo chef stellato Michelin, Pasquale Palamaro, executive presso il Regina Isabella e Indaco di Lacco Ameno, ha infatti, presentato e deliziato i presenti con gustosissime pietanze del 1700. La rassegna ” Esperienze Borboniche” ha visto l’assaggio di un timballo di bucatini alla “cerino”, presentato e servito “fiammante in tavola” e accompagnato da un Bourgogne Rouge Volnay 2015, Domaine Glantenay. Lo chef ha poi offerto ai clienti anche uno spaghetto aglio e olio alla bottarga per concludere!

Leggi anche: Archivio Storico, al via la nuova drink list a chilometro zero

Archivio Storico, il progetto

esperienze borboniche
Lo chef stellato Pasquale Palamaro. Foto di Paola Tufo

Il progetto dell’Archivio Storico di via Scarlatti, 30 – Napoli è finalizzato alla riscoperta della cucina borbonica, e di tutto quanto ha reso il Regno delle Due Sicilie la capitale culturale del mondo. Da più di un anno il locale, tra i più frequentati di Napoli, divulga un patrimonio culinario che Luca Iannuzzi – ideatore del progetto, attento conoscitore della storia del Regno delle Due Sicilie e Cavaliere di Merito del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio – ha riscoperto indagando nei testi dell’epoca e riproposto con l’ausilio di professionisti del gusto come lo stesso Pasquale Palamaro, chef stellato che ha firmato il nuovo menù “di classe” dell’Archivio.

Non resta che riscoprire le ricette che ancora oggi sopravvivono nelle cucine napoletane.

Per ulteriori informazioni: Archivio Storico
Indirizzo – Via Alessandro Scarlatti, 30 – 80129 – Napoli
Tel.: 081/19321922
e-mail: info@archiviostorico.com
sito web: www.archiviostorico.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here